rettangolo

Cultura Empoli

venerdì 18 ottobre 2019

Esordio in giallo per Silvia Volpi con Alzati e corri, direttora. Tornano così i Caffè Letterari

Inizia una nuova stagione per il ciclo di incontri dei Caffè letterari organizzati dalla biblioteca comunale ‘Renato Fucini’ di Empoli. Autori, intellettuali ed esperti, almeno una volta al mese, converseranno con i cittadini empolesi nella splendida cornice del Cenacolo del Convento degli Agostiniani.

Il primo appuntamento sarà venerdì 18 ottobre, alle 18.00, con la scrittrice Silvia Volpi che presenterà il suo libro d’esordio “Alzati e corri, direttora” edito da Mondadori. Dialoga con l’autrice il giornalista Giacomo Cioni.

“Alzati e corri, direttora”, è un giallo divertente, che coinvolge il lettore grazie ad una suspense sempre crescente, ma che allo stesso tempo regala momenti di spensieratezza. Un romanzo che unisce in sé due poli opposti: leggerezza e tragicità della trama. Due poli che difficilmente si trovano amalgamati in un thriller, ma che in questo caso si uniscono in modo assolutamente vincente.

Il libro è ambientato a Pisa dove la direttrice del quotidiano La Piazza, insieme con un talentuoso cronista di nera, indaga su un fatto poco chiaro. L’indagine accompagna i lettori e propone alcuni temi: la cronaca e la redazione di un giornale, donne tra famiglia e lavoro, toscanità, relazioni lavorative e di affetti, il territorio. Il libro offre l’ambiente del giornale e il passo della cronaca come modo nuovo di raccontare un giallo.

Due figli, un marito imprenditore, un lavoro prestigioso: Elsa Guidi ha una vita piena di impegni e di passioni, è una runner che la mattina presto attraversa la città correndo, ama il suo lavoro e le notizie che toccano il cuore del lettore. E’ un personaggio con le forze e le debolezze di tutte noi. Nel libro c’è anche un bel po’ d’ironia, una chiave – mi piace pensare – che consenta al lettore di lasciarsi prendere dall’indagine con il sorriso sulle labbra.

Con grande ironia e felice leggerezza, Silvia Volpi ha scritto un giallo delizioso, tutto al femminile, da leggere con il sorriso sulle labbra.

SILVIA VOLPI è nata a Pisa ed è una giornalista. Lavora al quotidiano “Il Tirreno” come segretaria di redazione. Vive a Pisa con il marito e i tre figli.

INGRESSO LIBERO

INFO E CONTATTI:
Tel. 0571 757840
E-mail: biblioteca@comune.empoli.fi.it

silvia_volpi

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili