rettangolo

Sagre e Feste Vinci

giovedì 17 settembre 2020

Eno-concerto Il Vino è Rapsodia, vini e musica per raccontare la vigna di Leonardo

Chiave di Vino, l’originale circuito di eventi eno-musicali dedicato al turismo enoculturale torna sulla scena. Con la voglia di far parlare nuovamente il Territorio per rivelarne tutte le sue più preziose ricchezze e per fargli dire che noi tutti…ci siamo!

Si riparte da Vinci con l’eno-concertoIl Vino è Rapsodia”. L’appuntamento è per giovedì 17 settembre alle ore 20:45 alla Villa Medicea di Dianella, dimora storica risalente alla fine del XVI secolo utilizzata dai Medici come casino di caccia. Un luogo privilegiato per le bellezze naturali che lo connotano e per l’eccellenza delle sue tipicità produttive che Chiave di Vino racconterà e celebrerà attraverso il suo format.

Sarà il M° Paolo Ponziano Ciardi (Conservatorio Cherubini di Firenze) a raccontare che il Vino è Rapsodia, un testo narrante che con i suoi retrogusti e con le sue note olfattive parla del territorio. E che la musica, con i suoi diesis e le sue scale cromatiche, è la voce che dà sonorità ed emozione a questi gusti.

Al violoncello di Martina Bellesi e al violino di Neri Nencini il compito di eseguire le musiche a cui sono stati associati i vini di Villa Dianella. Sarà la briosità di Mozart ad esaltare il bianco ORPICCHIO, saranno le note ascendenti e discendenti di Pachelbel e Vivaldi a descrivere i sentori di MARIAVITTORIA&OTTAVIA, mentre le note di Haendel racconteranno i retrogusti del rosso LE VEGLIE DI NERI.

Il programma musicale sarà anche un momento di grande emozione per ricordare la creatività geniale ed universale del grande M° Ennio Morricone. Una carrellata delle sue più celebri musiche da film sarà il modo più suggestivo per celebrare un poeta che con le sue note ha saputo trasmettere l’eccellenza italiana in tutto il mondo. Un po’ come fanno i nostri Vini, ambasciatori di qualità e di valori identitari del nostro Territorio universalmente riconosciuti.

La serata si concluderà con la visita alle cantine storiche di Villa Dianella in compagnia di Veronica Passerin d’Entrèves che ne racconterà la storia e il futuro.

Tappa importante, questa, per l’Associazione Chiave di Vino, che a Vinci aveva già organizzato lo scorso anno un evento per celebrare un inedito Leonardo nelle sue vesti di viticoltore, agronomo, musicista. Con l’eno-concerto “La Musica è Rapsodia”, organizzato in collaborazione con Villa Dianella, l’Associazione vuole riaffermare il suo impegno a diffondere la cultura del vino per farne uno strumento di promozione al servizio dello sviluppo sostenibile ed equilibrato del territorio. “Da anni lavoriamo per portare i nostri eventi eno-musicali sul territorio, dove ci sia una tradizione da celebrare, una risorsa da valorizzare, per farne un network di energie e di valori condivisi – afferma Susanna Parretti, Presidente dell’Associazione Chiave di Vino – Questo eno-concerto è sicuramente una tappa importante del nostro più ampio progetto Chiave di Vino. Collaborare con un’eccellenza produttiva e culturale quale Villa Dianella, e ottenere il riconoscimento delle istituzioni territoriali che ci supportano in questo nostro impegno è la dimostrazione che stiamo lavorando nella direzione giusta.”.

A tutti coloro che interverranno al concerto sarà fatto omaggio della tessera associativa Chiave di Vino,
che l’Associazione offre nell’intento di diffondere e condividere il senso di appartenenza tra tutti coloro che, apprezzandone le finalità, sceglieranno di vivere il Territorio “in chiave di vino”.

Per informazioni e prenotazioni:

info@chiavedivino.it

info@villadianella.it

www.chiavedivino.it

Contatti: Susanna Parretti
Cell. 333 8998569
mailto: susanna.parretti@gmail.com

il vino e rapsoida

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili