Sagre e Feste Cerreto Guidi

da venerdì 22 Maggio 2015 a domenica 31 Maggio 2015

Al Circolo “Rossetti” arrivano i fine settimana “Arci Maggio”: SPORT, legalità e spettacolo

La locandina

La locandina

SPORT, legalità e spettacolo. Ecco i protagonisti dei fine settimana “Arci Maggio”, in arrivo al circolo “Rossetti” di Cerreto Guidi. Una iniziativa nuova, tra divertimento e tematiche sociali di grande attualità, in programma il 22, 23 e 24 maggio e il 29, 30 e 31 maggio (info e prenotazioni: tel. 0571 55085 o 0571 558945), grazie al consiglio del circolo e allo staff della “Sagra del papero e del cinghiale”, da sempre anima dell’estate del locale di via Roma 2. “L’ obiettivo – sottolinea il presidente del circolo, Renato Picchi – è animare le sere di maggio, nonostante lo stop, causa ragioni organizzative, di “Suoni nella notte”.

Dopo 18 anni all’insegna della musica e del divertimento – prosegue Picchi –  il concorso per band emergenti toscane, che ci vedeva attivi al fianco dello staff promotore, ha chiuso i battenti. Un brutto colpo per il paese al quale abbiamo deciso di rispondere con una manifestazione diversa, per far sì che l’inizio dell’estate non si spengesse.

Accanto a musica, divertimento e buona cucina, spazio al sociale, con l’obiettivo di informare e stimolare una riflessione su legalità e sport”. E veniamo al programma. A inaugurare il cartellone ci sarà la cena a cura della Condotta Slow Food Empolese Valdelsa, “apripista – spiega Picchi – dell’accordo siglato tra Arci e Slow Food per la promozione dei prodotti del territorio e della sicurezza alimentare”: in tavola, i prodotti dell’associazione Libera e quelli a chilometro zero dell’azienda agricola Battaglia.

Durante la cena si parlerà di “Mafie in Toscana perché è anche cosa nostra” con la partecipazione tra gli altri di Ettore Squillace Greco, sostituto procuratore DDA Firenze, e Gianluca Mengozzi, presidente regionale Arci. Sabato, apericena e dalle 19 tutti in pista per il gran finale della stagione danzante del ‘Rossetti’, con la “Max e Airbag Band”, mentre il giorno seguente dalle 16,30 la compagnia teatrale Gavenadopocena porterà in scena lo spettacolo “I’ lume dell’occhi”.

“Abbiamo deciso un programma – sottolinea il presidente Picchi – capace di soddisfare visitatori di tutte le età” come dimostrato anche dal secondo fine settimana, interamente dedicato allo sport, con un immancabile occhio di riguardo per la buona tavola: per la tre giorni finale, lo staff Sagra del papero e del cinghiale, una garanzia grazie al cuoco Gino e agli instancabili volontari, è pronto a conquistare tutti con piatti, eccezionalmente, a base di lepre.

Tornando agli appuntamenti ‘extra cena’, venerdì 29 maggio si parlerà di sport con Renzo Ulivieri, presidente Aiac, e i rappresentanti del Comitato Uisp Empolese Valdelsa Alessandro Scali, Roberto Cellai e Maurizio Alderighi. Sabato 30 maggio invece spazio alle due ruote con la tradizionale e attesissima “Pedalata della pace, Cerreto Guidi – Montenero”, con in testa tra gli altri il parroco don Agostinelli, ma anche a tante altre attività: per tutto il pomeriggio, gli spazi esterni del “Rossetti” diverranno una vera e propria vetrina per sport come calcio, volley, scherma, o ancora nuoto o canottaggio.

“Questa Giornata dello sport – spiega ancora Picchi – è frutto, come del resto tutto il calendario, della collaborazione con molteplici realtà cerretesi e non. Un aspetto che ci dà grande soddisfazione”. Senza dimenticare la scuola di ballo “Magic Step”, protagonista con le sue esibizioni del gran finale di ‘”Arci Maggio 2015”.

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili