rettangolo

Spettacoli Empoli

da martedì 28 aprile 2020 a martedì 30 giugno 2020

Centro Studi Musicali Busoni, ecco come ottenere il rimborso per gli eventi sospesi

A fronte della sospensione dell’attività del Centro Studi Musicali Ferruccio Busoni di Empoli, prevista dalle norme emanate dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri in materia di contrasto all’epidemia del Covid-19, il ‘Centro’ ha emanato due comunicazioni ufficiali relative al rimborso per gli eventi che erano in programma e successivamente sono stati annullati.

Sul sito www.centrobusoni.org/ sono disponibili tutti gli aggiornamenti e le informazioni sul rimborso dei biglietti e abbonamenti in merito alla sospensione dei concerti, presenti anche sulla pagina facebook.

PER I CONCERTI DELLA STAGIONE IN ABBONAMENTO O BIGLIETTI – Per questi concerti temporaneamente annullati, i possessori di abbonamento e coloro che avevano acquistato il biglietto hanno la possibilità di avere un rimborso mediante un voucher da utilizzare entro un anno sulle iniziative future (come previsto dal D.L. 17.03.2020, n. 18).

Per gli abbonati si tratta del rimborso del rateo pari a € 7,5 (abbonamento ridotto soci unicoop) € 9,00 (abbonamento ridotto), € 12 (intero) per ogni concerto annullato.

Per chi ha acquistato il biglietto il voucher è pari a € 15 (biglietto intero) o € 12 (biglietto ridotto).

QUESTI I CONCERTI ANNULLATI E RIMBORSATI:

• Théo Ranganathan previsto per il 6 marzo 2020;
• Orchestra della Toscana/Richard Galliano previsto per il 20 marzo 2020;
• Orchestra Sinfonica di Grosseto previsto per il 3 aprile 2020;
• Orchestra Il Mosaico previsto per il 17 aprile 2020.

LA SOLIDARIETÀ DEL PUBBLICO – Per chi volesse, in questo momento di difficoltà e fragilità dove il settore della cultura è stato e sarà per tutto il 2020 duramente colpito, gli spettatori potranno scegliere di sostenerci, rinunciando al rimborso del biglietto o alla quota di abbonamenti. Per eventuali chiarimenti e domande, contattattare sia tramite mail o telefono (csmfb@centrobusoni.org / 0571-711122), sia tramite social sulla nostra pagina Facebook.

PER IL CONCERTO DI ENRICO RAVA e JOE LOVANO – Per quanto riguarda il concerto di Enrico Rava e Joe Lovano che doveva tenersi il 23 marzo, la quale vendita dei biglietti era di competenza di Ticket one, chi ha acquistato il biglietto in prevendita sul circuito Boxoffice Toscana e Ticketone dev controllare nella tabella che si trova al link di seguito lo stato dell’evento di cui si ha il biglietto www.ticketone.it/campaign/covid-19/; per il rimborso biglietti acquistati, invece, sul sito di Ticketone o Call Center, il cliente deve controllare sul sito alla pagina www.ticketone.it/campaign/covid-19/ i tempi entro i quali è possibile richiedere il rimborso dei biglietti, indicati nella tabella in corrispondenza di ogni evento annullato.

Per i biglietti acquistati con ritiro sul luogo dell’evento o con stampa@casa: il rimborso potrà essere richiesto scrivendo all’indirizzo e mail ecomm.customerservice@ticketone.it entro e non oltre la data riportata nell’apposita colonna “Termine ricezione biglietti” disponibile alla pagina www.ticketone.it/campaign/covid-19/ .

Per coloro che hanno acquistato il biglietto in prevendita a Empoli e precisamente alla Libreria Rinascita e Bonistalli Musica può richiedere il rimborso mediante un voucher da utilizzare entro un anno sulle iniziative future (come previsto dal D.L. 17.03.2020, n. 18) con la seguente modalità:
Per ottenere i voucher bisogna inviare una mail all’indirizzo csmfb@centrobusoni.org , dove specificare i concerti per cui richiedere il voucher, allegando il biglietto/abbonamento scansionato o una foto leggibile. La scadenza delle richieste è il 30 giugno 2020.

I voucher verranno materialmente emessi nel momento in cui verranno riaperti gli uffici e la biglietteria del Centro Busoni.

centro busoni rimborso

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili