Cultura San Gimignano

da venerdì 12 Agosto 2022 a mercoledì 31 Agosto 2022

Carlo Romiti in mostra alla Nous Art Gallery

C A R L O R O M I T I

S E L E Z I O N E 2 0 2 2
Carlo Romiti è nato nel 1953 a Castelfiorentino e si è diplomato all’Accademia di Belle Arti di Firenze. Dal 1987 dirige il Laboratorio Teatrale del Centro Arti Visive del Comune di Certaldo. Ha collaborato con un gruppo di ricerca sulle attività espressive della Facoltà di Magistero dell’Università di Firenze per la realizzazione di testi didattici. Tiene corsi sulle tecniche pittoriche per la Sezione Didattica degli Uffizi e al Museo di Preistoria di Firenze. Conduce una ricerca pittorica sulla cromaticità delle terre toscane, che forniscono il materiale per le sue opere e i soggetti da ritrarre: terre, marine, boschi, e i loro abitanti animali. Romiti vive nella campagna di Gambassi Terme, tra San Gimignano e Volterra, dove ha lo studio in quella che una volta era la stalla della casa colonica che oggi è la sua abitazione. L’artista si sottrae alla civiltà per addentrarsi in un regno che la precede e la infonde, nel quale l’uomo è animale, l’animale si mescola alla terra, la terra sfuma nella vegetazione e la vegetazione s’immerge nell’acqua, in un tutto indistinto che segue i ritmi della natura.

P R O C E S S O C R E A T I V O
Romiti dipinge con vari tipi di terre che lui stesso cerca e raccoglie: terra di Siena rossa, ocra gialla, argilla, ossidi di ferro, seguendo una tecnica del 1400 inventata e descritta da Cennino Cennini nel celebre trattato ‘Il Libro dell’Arte’. La terra grezza viene asciugata, macinata a mano in mortai di pietra, setacciata e mescolata con acqua, uovo, olio di lino a seconda dei supporti usati. La terra così trattata non ha bisogno di vernici finali poiché essa possiede e deve mantenere la sua propria luminosità.

P I T T U R A
La pittura ha inizio nel momento stesso in cui l’artista raschia un argine e, con la mano, prende le prime manciate di terra. Talvolta è la materia stessa a suggerire l’opera, in un alternarsi di priorità tra soggetto e colore. Romiti dipinge paesaggi e animali che ormai fanno parte del suo essere, quelli della zona tra San Gimignano e Volterra: boschi, colline, monti e i loro abitanti animali rappresentati con tratti scarni ed essenziali che rivelano tutta l’immediatezza e la genuinità del suo gesto artistico.

La pittura di Romiti si mostra nel suo essere così, come si mostra un albero: “gli alberi – scrive Hesse – “sono sempre stati per me i più persuasivi predicatori /…/ essi mirano con tutte le loro forze a un’unica cosa: realizzare la legge che in loro stessi è insita, costruire la propria forma, rappresentare se stessi”.

N O U S A R T G A L L E R Y
N E W S

Tutte le novità, gli approfondimenti sulle nuove opere, gli artisti, le mostre, le collaborazioni ed i servizi della galleria li trovate sul sito ufficiale www.nousartgallery.it e sui nostri canali social.

Nous Art Gallery
info@nousartgallery.it
+39 345 15 81 209
Via Cellolese 3/D, Via San Martino 13
San Gimignano
www.nousartgallery.it

kosmos

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili