rettangolo

Sagre e Feste Livorno

da venerdì 6 dicembre 2019 a domenica 8 dicembre 2019

Bentornato Dedo. Le iniziative a Livorno in omaggio ad Amedeo Modigliani

Bentornato Dedo”, Livorno mette in campo anche per il prossimo weekend ( 6,7 e 8 dicembre) un carnet di iniziative per riabbracciare il grande artista Amedeo Modigliani, celebrato, in occasione del centenario della morte, con la retrospettiva al Museo della Città fino al 16 febbraio “Modigliani e l’avventura di Montparnasse . Capolavori dalle collezioni Netter e Alexandre”.
La mostra è aperta tutti i giorni anche a Natale e Capodanno.
Orario da lunedì al giovedì : 10-19
Nel weekend: venerdì, sabato e domenica dalle ore 10 fino alle ore 23.

Anche nel prossimo weekend sono in programma percorsi in battello, in bicicletta, a piedi nei luoghi di vita e d’ispirazione dell’artista , visite guidate alla casa natale, conferenze, musica e teatro. Tante iniziative culturali, turistiche e commerciali per vivere la Livorno di Modigliani.
La città offre la possibilità di pranzare e cenare con menù dedicati e sconti dietro presentazione del biglietto d’ingresso alla mostra. Spazio poi alla fantasia labronica: si può gustare una bella pizza a forma di tavolozza con salse colorate e perfino un “tortello” di pasta fresca dedicato all’artista.

www.mostramodigliani.livorno.it

Il calendario degli appuntamenti:

Modigliani Mon Amour
Tour in battello lungo i canali e percorso a piedi nella Bella Livorno di Dedo
Sabato ore 15.30 e domenica ore 11.30 e 15.30
Punto di partenza: piazza del Municipio
Info e prenotazioni 3487382094 – 3472942240

Battello di Dedo a cura di Livorno sailing
Tour dei canali medicei dedicato alla vita di Amedeo Modigliani narrata da una guida turistica che unirà storia ed arte nel giro più emozionante della città
Fino al 16 febbraio ogni domenica alle ore 11.30
Punto di partenza : Scali delle Pietre, 6
Dall’1 dicembre partenze anche il venerdì, sabato e domenica in orario 11.30-14.30 e 15.30
Punto di ritrovo: piazza del Municipio (pensiline bus)
Info e prenotazioni 3405617490 – 3405003356

Modigliani sulla via di casa
Le gallerie d’arte di via Roma, a pochi metri dalla casa natale di Modigliani (via Roma,38) organizzano nello loro sedi un percorso espositivo.
Le gallerie sono chiuse nei giorni festivi. Via Roma n. 92/a – Galleria Le Stanze

La pittura a Livorno negli anni di Modigliani.
La galleria presenta una selezione di opere di artisti labronici dell’epoca di Modigliani, che insieme a lui hanno studiato alla scuola del maestro Guglielmo Micheli o con i quali si ritrovava al famoso Caffè Bardi, e che intraprendono come lui, la strada di una pittura autonoma e libera allontanandosi dal classicismo ottocentesco: Renato Natali, Gino Romiti, Oscar Ghiglia, Giulio Cesare Vinzio, Llewelyn Lloyd, Benvenuto Benvenuti, Plinio Nomellini ed altri.
Via Roma n. 94/a – Galerie 21
La Galerie21 omaggia Modigliani con tre mostre personali in rapida successione dedicate ad artisti che affrontano la contemporaneità con gli attuali strumenti operativi. La fotografa croata Nina Silla, il poliedrico artista livornese Michelangelo Consani ed il pittore livornese Maurizio Faleni. In permanenza presso la Galleria le opere del Maestro livornese di adozione Elio Marchegiani.
Nina Silla, Ex Nihilo, 9.11.19 – 21.11.19.
Michelangelo Consani, Angeli, limoni, pappagalli e tartarughe, 23.11.19 – 06.01.20.
Maurizio Faleni, 7.01.20 – 15.02.20.

Via Roma n. 45 – Guastalla Centro Arte
Omaggio a Modigliani
La galleria presenta una raccolta di opere che importanti artisti contemporanei hanno realizzato ispirandosi liberamente alla figura e all’arte di Amedeo Modigliani aderendo al progetto di una mostra in progress per la Casa Natale Amedeo Modigliani. Saranno in mostra opere di Enrico Baj, Massimo Barzagli, Pietro Cascella, Bruno Ceccobelli, Tano Festa, Riccardo Guarneri, Renato Guttuso, Mark Kostabi, Mario Raciti, Sandro Martini, Elio Marchegiani, Luigi Ontani, Concetto Pozzati, Mimmo Rotella, Joe Tilson, ecc…
Via Roma n. 67 – 800/900 Artstudio
Gli amici di Modigliani e le stagioni del colore
Un’ampia raccolta di opere degli artisti che hanno frequentato la Scuola libera del Nudo diretta da Giovanni Fattori presso l’Accademia di Belle Arti di Firenze, e la Scuola di Guglielmo Micheli, che Modigliani frequentò dal 1898 al 1900, e altri ancora che Dedo ritrovava nel noto Caffè Bardi quando da Parigi tornava a Livorno. Esposti dipinti di Giovanni Fattori, Guglielmo Micheli, Oscar Ghiglia, Benvenuto Benvenuti, Llewelyn Lloyd, Gino Romiti, Renato Natali, Giulio Cesare Vinzio, Mario Puccini e di altri artisti dell’800 e del primo ‘900 italiano.

Amare Jeanne
Evento artistico, culturale e musicale in programma venerdì, sabato e domenica presso gli spazi di Thisintegra in via Ganucci 3. L’evento, ideato e organizzato da Annalisa Gemmi, è improntato sul centenario di Jeanne Hebuterne e vedrà la partecipazione di ben 50 artisti tra pittori, scultori, fotografi, artigiani, scrittori e poeti. In programma esposizioni di opere, letture e musica, performance e proiezioni di video art.
Gli orari: il venerdì dalle ore 18 a mezzanotte
Sabato e domenica dalle 15.30 a mezzanotte.

Modigliani, Come leggere la sua arte
Venerdì 6 dicembre (ore 18) si terrà presso la coop. Itinera (via Borra, 35) il primo incontro per approfondire la personalità e il percorso artistico del grande Modigliani; un’occasione per comprendere e apprezzare la storia di Dedo, il “bohemien” livornese così ricca di fascino e di mistero ma anche la sua originalissima produzione artistica pittorica e scultorea.
Info e prenotazioni Segreteria Itinera Eventi 0586/894563.

I tre volti di Amedeo, passeggiata nella Bella Livorno di Dedo
Un suggestivo percorso nei luoghi di vita e d’ispirazione dell’artista. Una narrazione nella quale si susseguiranno in modo sorprendente e inaspettato i tre volti dell’artista: Dedo, Amedeo e Modì; tre diverse prospettive spesso in contraddizione l’una con l’altra. Un viaggio fra la leggenda, il vero e il verosimile alla ricerca dello sguardo di Dedo.
Sabato 7 dicembre ( ore 15.30). Luogo di partenza piazza Attias, sotto la grande A ( 15 minuti prima della partenza del tour).
Info: associazione Guide Labroniche cell.3490057410
Prenotazioni : inviare un messaggio al cell. 3490057410 specificando referente del gruppo n.partecipanti ed orario scelto. Prenotazione obbligatoria.

Amedeo e le sue radici
Rientra nel Festival Livorno Ebraica l’appuntamento di domenica 8 dicembre che prevede la visita guidata alla Sinagoga di Livorno, uno dei luoghi più affascinanti della Livorno post bellica:bellissimo esempio di architettura razionalistica, dove la luce ed i simboli hanno un ruolo fondamentale. Durante la vista viene ripercorsa la storia della presenza ebraica a Livorno e vengono approfondite le radici ebraiche della famiglia Modigliani.
Orario: ore 10. Luogo di ritrovo: Sinagoga piazza Benamozegh.

Omaggio a Jeanne Hebuterne
Casa Modigliani (via Roma,38) venerdì 6 dicembre alle ore 17 è prevista la vista guidata alla casa natale. Alle ore 18 omaggio a Jeanne Hebuterne a cura di Maria Salvini e Massimo Signorini. Info e prenotazioni: 3208887044
Arie e Romanze al tempo di Modigliani.
Sabato 7 dicembre alle ore 17 visita guidata alla casa natale di Modigliani ( via Roma,38). Alle ore 18 Arie e Romanze con Gabriella Collaveri e Stefania Casu. Voce Narrante Franco Bocci.
Visita guidata alla casa anche alle ore 19.30. Alle 20.30 omaggio a Dedo con Michele Crestacci accompagnato da Massimo Signorini. Alle ore 21 è prevista un’altra vista guidata con degustazione del “torello di dedo” a cura di Valerio Chiesa “The king of pasta” e della chef Paola Picchi. Info e prenotazioni: 3208887044

I Modigliani. Questioni di Famiglia

Domenica 8 dicembre alle ore 11, a Villa Trossi (via Ravizza 76, Livorno) è in programma il secondo appuntamento nell’ambito del ciclo di incontri “I Modigliani. Questioni di famiglia”. Emanuele Pellegrini, professore di storia dell’arte presso la Scuola IMT Alti Studi di Lucca, presenta “Il Modigliani soprintendente”. La conferenza intende ripercorrere le tappe salienti della lunga carriera di Ettore Modigliani, storico direttore della Pinacoteca di Brera dal 1908 al 1934. Di Ettore Modigliani si è fino ad oggi esclusa la parentela con Amedeo Modigliani. Le recentissime ricerche genealogiche di Matteo Giunti, presentate a Villa Trossi, rivelano al contrario che i loro padri erano cugini di primo grado.

Alla scoperta delle cinque ricchezze di Livorno in bicicletta
Sabato 7 dicembre alle ore 10.30 escursione in bicicletta accompagnati dagli Amici dei Musei e dei Monumenti di Livorno alla scoperta dei tesori di Livorno. Il percorso prevede come tappe il Duomo di Livorno, la Chiesa dei Greci, la Chiesa di S. Trinita, Chiesa di San Ferdinando, piazza Micheli.
Ritrovo al parcheggio delle biciclette in piazza Cavour. Info e prenotazioni: 3356928273

Dedo e la cultura a peso
Il banco “Cultura a peso” all’interno del Mercato della Vettovaglie in occasione del ritorno di Dedo a Livorno rilancia e rinnova la sua collezione di gadget legati alla personalità del grande artista (shopping bag, matite, mug, tovagliette, magneti…)
Aperto da martedì a venerdì in orario 10-13.30; il sabato dalle 9.30 alle 13.30. lunedì chiuso

Spazio opere e gadget dedicati a Modigliani
A cura dell’associazione Uovo alla Pop Galleria d’Arte (scali delle Cantine, 36/38).
In galleria uno spazio dedicato alle creazioni artistiche e gadget handmade realizzati in occasione del centenario della morte di Modigliani. Opere in stencil art, spilli, borse e altro.
Aperto da lunedì al venerdi 10713 3 15/18. Nei weekend su appuntamento
Info: 3472942240 3805270947

Bentornato Dedo – Acquario di Livorno
Promozione tariffa scontata del 40% sul biglietto di ingresso Adulto a tutti i possessori del biglietto alla Mostra di Modigliani
Fino al 31 Marzo 2020
Orario: sabato-domenica e festivi dalle ore 10.00 fino alle ore 18.00
Info: Acquario di Livorno -tel.0586-26911– info@acquariodilivorno.itwww.acquariodilivorno 

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili