rettangolo

Cultura Firenze

da lunedì 13 luglio 2020 a lunedì 31 agosto 2020

Art in Our Heart prosegue la rassegna all’Auditorium al Duomo

Va avanti la rassegna d’arte contemporanea che fino a settembre animerà il Centro Storico di Firenze. Le mostre, promosse dall’associazione Toscana Cultura con la Fondazione Romualdo Del Bianco sono visitabili presso la Sala Borselli dell’Auditorium al Duomo di Firenze (via de’ Cerretani 54 r). La Sala è adiacente all’Hotel Laurus al Duomo, di B&B Hotels Italia, donor del Movimento Life Beyond Tourism – Travel to Dialogue LBT-TTD.

L’inaugurazione si è svolta alla presenza di Cristina Giachi, vicesindaca di Firenze, Simone Giometti Segretario Generale e Responsabile Relazioni Internazionali della Fondazione Romualdo Del Bianco, Lucia Raveggi Presidente di Toscana Cultura e il critico d’arte Ugo Barlozzetti che presenta la mostra.

L’esposizione ha luogo all’interno di una mostra permanente di busti in bianco marmo di Carrara opera dell’artista Dino De Ranieri di Pietrasanta. Tre di questi, raffiguranti Galileo Galilei, Michelangelo e Dante Alighieri, verranno donati nel 2021 a due importanti istituzioni. Il primo il 18 Aprile (Giornata internazionale dei monumenti e dei siti, celebrata ogni anno dall’UNESCO che l’ha istituita nel 1983 e da ICOMOS), alla città di Rabat in Marocco; il secondo alla città di Chisinau in Moldova; il terzo in Russia il 14 settembre 2021 al Museo Statale delle Isole Solovki, per celebrare il 700° anniversario della morte di Dante nella terra dei monasteri e dei gulag. Anche a questa ultima iniziativa parteciperanno importanti istituzioni culturali, in questo caso russe, quali la Fondazione Komec’, la Biblioteca Statale di Letteratura Straniera, la Biblioteca Statale Russa con l’Ambasciata d’Italia e l’Istituto di Cultura.

Le esposizioni all’Auditorium, realizzate in collaborazione con l’emittente Toscana Tv e il mensile La Toscana Nuova si inseriscono in “Art in our Heart”, iniziativa del Movimento Life Beyond Tourism – Travel to Dialogue LBT-TTD pensata per sostenere e veicolare la creatività toscana e italiana nel mondo favorendone un’importante e qualificata visibilità internazionale tramite il Portale del Movimento cui tutti gli artisti presenti partecipano per proseguire nel tempo, con la loro mostra personale, nella rete di contatti nei 5 continenti della Fondazione Romualdo Del Bianco.

Le inaugurazioni sono abbinate alla possibilità di gustare le delizie della Pasticceria di Piero al Caffè Astra al Duomo. Curate da Lucia Raveggi, le cinque le mostre in calendario si susseguono nel corso dei due mesi proponendo circa 700 opere di pittura, scultura e fotografia. A luglio fino al 12, dal 15 al 23, dal 26 luglio al 5 agosto; ad agosto dal 7 al 21 e dal 24 al 6 settembre (inaugurazione ore 17). Gli eventi saranno seguiti dalla rubrica Incontri con l’arte condotta da Fabrizio Borghini su Toscana Tv.

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili