Spettacoli Firenze

venerdì 14 Novembre 2014

All’Obihall “Il Mio Gesù”, la nuova Opera musicale di Beppe Dati. Partecipa Leonardo Pieraccioni

Beppe Dati

Beppe Dati

Ci sarà anche Leonardo Pieraccioni a Il Mio Gesù di Beppe Dati. L’attore ha accettato di partecipare attivamente alla straordinaria opera musicale di uno dei più prolifici autori della musica italiana: salirà sul palco dell’Obihall il 14 novembre alle 21 per cantare uno dei brani, “Natale in volo”.

Sarà ospite di uno spettacolo inedito (dopo l’anteprima nazionale l’estate scorsa alla Festa del Teatro di  San Miniato, ora per la prima volta a Firenze) che ripercorre la vita di Gesù e della Palestina dal 60 a.C. fino alla resurrezione in un percorso interiore intimo e personale. Beppe Dati – che si dichiara “non credente ma alla continua ricerca di qualcosa” – cerca di evidenziare nella vita di Gesù di Nazaret quei tratti di umanità che rendono ancora oggi il suo messaggio un riferimento prezioso a quanti, animati da “buona volontà”, sono in cerca della Verità.

L’eccezionale evento è organizzato dal Lions Club Firenze Michelangelo (presidente Lorenzo Signorini) e dall’omonimo Leo Club (presidente Ginevra Fantini) per un fine benefico: raccogliere fondi per l’Unitalsi che organizza viaggi della speranza e della fede nei santuari mariani e per il Progetto Villa Lorenzi Onlus che supporta i ragazzi contro problemi e dipendenze.

Con la regia di Pier Paolo Pacini e gli arrangiamenti di Lorenzo Piscopo, un nutrito gruppo di cantanti e attori con un coro di 20 elementi interpreta le figure dei Vangeli.

“Inizialmente (non lo nego) il confronto col Jesus Christ Superstar di Rice-Webber pareva una montagna insormontabile – dice Beppe Dati -, ma il sostegno di due carissimi e testardi amici che mi hanno sempre incoraggiato (Leonardo Pieraccioni e Giuliano Maffei, presidente della Fondazione Stella Maris) ha spazzato via dubbi e nubi. L’idea “nuova” consiste in una sorta di Vangelo cantato, o se vogliamo di piccola opera musicale moderna che ha come trama la storia di Gesù, raccontata in prima persona dai protagonisti che quella storia hanno vissuto. Visti i tempi di grande assenza di valori che da anni stiamo vivendo, con un relativismo precipitato nel nichilismo, questo progetto può aiutare tante persone a ritrovare una strada da percorrere. “Il mio Gesù” è quindi il mio piccolo contributo alla riscoperta della nostra essenza”.

Scheda:

“Il Mio Gesù”
Opera musicale del maestro Beppe Giuseppe Dati

Teatro Obihall, 14 novembre, ore 21,00

Organizzato da Lions Club Firenze Michelangelo (presidente: Lorenzo Signorini)
insieme a Leo Club Firenze Michelangelo (presidente: Ginevra Fantini)

con il patrocinio del Comune di Firenze

Regia di Pier Paolo Pacini
Arrangiamenti di Lorenzo Piscopo
Scenografie video Maurizio Baldini Mailab
Service audio e luci “Imagine”
Grafica Riccardo Lazzeri

Interpreti: Monica Bauco, Edoardo Berlincioni, Mattia Braghero, Pierpaolo Buggiani, Marilena Catapano, Matteo Germani, Benedetta Giuggioli, Alessio Mattolini, Tommaso Merlini, Elena Nencetti, Nicola Pecci, Yaser Ramadan, Federico Sagona, Massimo Tarducci

Con la partecipazione del coro “Insieme per caso” diretto dal maestro Fabrizio Berni e dei bambini.

E con Leonardo Pieraccioni che interpreterà “Natale in volo”

I fondi raccolti andranno a favore di:

Progetto VILLA LORENZI Onlus (Assistere ragazzi che soffrono di problemi e dipendenze: li accoglie il pomeriggio, dopo la scuola, li aiuta con supporto anche psicologico e pedagogico) e

UNITALSI Toscana (organizza pellegrinaggi mariani, in particolare per persone con gravi malattie e disabilità cercando tramite la fede la salvezza e la speranza)

Partner:
AZIMUT CONSULENZA SIM SPA (main sponsor)

BASSILICHI SPA (sponsor)

Radio Toscana e Toscana Oggi (media partner)

 

Info e prenotazioni:

LIONS CLUB FIRENZE MICHELANGELO

cell. 3484057317 – email: ilmiogesu@libero.it – sito: http://www.lionsfirenzemichelangelo.it/

UNITALSI Toscana,  Via Goro Dati n.6, 50136 FIRENZE (FI)

Tel.055 2398015 – mail toscana@unitalsi.it

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili