Cultura Lucca

da venerdì 6 agosto 2021 a domenica 3 ottobre 2021

Alla Galleria d’Arte OlioSuTavola per RESPECT eARTh

“Dagli anni ’60, opere per una collezione” è la mostra con cui prosegue la riflessione sul rapporto tra uomo e natura all’interno della collettiva tematica “Respect eARTh” alla galleria OlioSuTavola (via del Battistero 38, Lucca). L’esposizione, che raccoglie una accurata selezione di oggetti che testimoniano la rivoluzione nei materiali e nelle forme avvenuta negli anni Sessanta del Novecento, apre venerdì 6 agosto 2021 alle 18.

“L’idea di questa mostra nasce dalla volontà di esplorare le avanguardie artistiche degli anni ‘60 del ‘900 affiancato all’accurato lavoro pluriennale di selezione opere di un collezionista – spiega la curatrice, Martina Bacci di Capaci -. Tra le opere possiamo osservare i primi prototipi degli oggetti di design della Gufram come l’iconico cactus realizzato in collaborazione con Drocco e Mello, e il sedilsasso prodotto con Gilardi. Protagonista del salone è lo specchio ultrafragola di Sottsass per Poltronova. Uno spazio poi è interamente dedicato al Minimalismo: troviamo un’opera di uno dei più grandi artisti europei della seconda metà del 900: Castellani; affiancato dal poliedrico Italo Primi. A scandire i tempi, da geniale artista e filosofo, è GaMe con le sue opere che delicatamente raccontano storie: quando crude quando divertenti”.

L’esposizione “Respect eARTh” termina domenica 3 ottobre 2021.

Orari e giorni di apertura (ingresso libero): la Galleria OlioSuTavola resta aperta a ingresso libero su prenotazione da mercoledì a sabato con orario 17,30-21 e la domenica 12,30-21.

Info:

+390583491104, www.oliosutavola.com.

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili