Sagre e Feste Empoli

domenica 20 maggio 2018

Una domenica con RE.SO: torna il mercatino del recupero solidale

Sant’Andrea oro 30 nov 2017 mercatino del riuso Empoli

Si scrive Re.So., si legge ‘Mercatino della solidarietà’. Un appuntamento a cui la città, tutta, è affezionata e sempre partecipe. Domenica 20 maggio 2018, dalle 11 alle 19, nei rinnovati locali dell’ex mercato ortofrutticolo di via Magolo, 32, ad Avane, Empoli, a ‘La Vela Margherita Hack’, saranno tante le occasioni di oggetti utili con l’avvicinarsi dell’estate. Occasioni su assortimento di ombrelloni, lettini da mare e sdraio, tanti giocattoli per bambini, biancheria per la casa, abbigliamento e piccoli elettrodomestici.

La chiamata a partecipare è corale: tutti sono invitati per essere numerosi e magari trovare anche cose belle e utili da portare a casa, oggetti di ogni tipo con modestissime offerte, prezzi solidali, sostenendo il grande lavoro di Re.So. Recupero Solidale e dei suoi volontari. Comprando e facendo una piccola offerta si compie un’azione contro lo spreco, trasformando in risorsa ciò che non lo era più, valorizzandone, invece, il suo riuso, scongiurando la fine di quei prodotti in una discarica.

PPERCHE’ RE.SO. E’ IMPORTANTE – Fare aumentare di valore ogni forma di solidarietà sociale, divulgare la cultura del recupero e della lotta allo spreco, sostenere il rispetto dell’ambiente: questo è lo spirito guida della associazione Recupero Solidale che nello specifico, si dedica al recupero di merci e prodotti non vendibili, a causa ad esempio di imballaggi non integri, alimentari e non.

L’OBIETTIVO – Con i fondi derivanti dalla vendita di questi prodotti, verranno acquistati buoni pasto da mettere a disposizione delle associazioni di volontariato e di altri progetti di solidarietà. Recentemente Re.So. ha distribuito 12.000 euro di buoni alle realtà locali.

CONFERIMENTO DEL ‘SANT’ANDREA D’ORO 2017’ – La grande rete di Re.So., Recupero Solidale è stata premiata con il riconoscimento del ‘Sant’Andrea d’Oro 2017’. La presidente Marinella Catagni e Grazia Susini hanno ricevuto il 30 novembre scorso il ‘premio’ ricordando il loro scopo, ovvero diffondere la cultura del recupero, della lotta allo spreco, della tutela dell’ambiente impegnandosi nel recupero di alimenti, merci e prodotti non vendibili, alimentari e non, ma del tutto integri e utilizzabili ai fini della solidarietà sociale.
Re.So. è costituita da tutto il no profit più significativo presente sul territorio – Auser Filo d’Argento, Arciconfraternita della Misericordia, Cartitas, Pubbliche Assistenze Riunite, Insieme Coop.

Fonte: Ufficio Stampa
Calcola il percorso Mappa ingrandita

Eventi simili