Sagre e Feste Montalcino

da sabato 11 novembre 2017 a domenica 19 novembre 2017

Tartufo Bianco e Ferrari per conoscere le Crete Senesi, Mostra Mercato di San Giovanni d’Asso

Mostra Mercato di San Giovanni d’Asso

Tartufo Bianco e Cavallino Rampante, è il nuovo binomio glamour che propone quest’anno la Mostra Mercato di San Giovanni d’Asso. Oltre alle consuete opzioni per conoscere le Crete Senesi con il “Treno Natura”, i percorsi di trekking e le visite guidate, il programma offre Tour in Ferrari organizzati nei giorni della Mostra Mercato del Tartufo Bianco di San Giovanni d’Asso (11-12 e 18-19 novembre).

Una giornata da sogno lungo le strade delle Crete Senesi per poi fermarsi e degustare piatti di Tartufo Bianco, Vini Orcia e Brunello, street food, visitare il Museo del Tartufo .e le mostre nel borgo.

I tour partono dalla splendida cornice del Castello di San Giovanni d’asso alle ore 10 e alle ore 15. E’ possibile scegliere la propria Ferrari da guidare lungo le panoramiche della campagna più bella del mondo. Due i modelli a disposizione: Ferrari California Turbo e Ferrari 458 Spider.

Gli itinerari propongono circa 75 Km sulle strade delle Crete Senesi e della Val d’Orcia con il supporto di un’auto staffetta dello staff “Driving The Dream” durante tutto il tragitto. E’ previsto un piccolo stop per una piacevole passeggiata a Montalcino oppure a Buonconvento.

Al rientro a San Giovanni d’Asso gli equipaggi visiteranno il prestigioso Museo del Tartufo per poi partecipare ad una degustazione di tartufo e ad un esclusivo pranzo gourmet oppure ad una delle due cene di gala nei giorni di sabato 11 e 18 novembre. Su richiesta è possibile prevedere la partenza direttamente dal proprio albergo (Prenotazioni e info: info@drivingthedream.itwww.drivingthedream.it).

La Mostra mercato di San Giovanni d’Asso offre due week end (11-12 e 18-19 novembre) per degustare, acquistare, conoscere e anche cercare direttamente questo prezioso fungo ipogeo. Insieme al tartufo bianco delle Crete Senesi, i visitatori potranno conoscere e apprezzare le altre grandi eccellenze di questo territorio come l’olio extravergine di oliva, il formaggio pecorino, il vino della Doc Orcia, il Brunello di Montalcino, il miele. Dalla “cerca” del tartufo e le visite al museo a lui dedicato, al giro dei frantoi, allo street food, alle cene tipiche nei migliori ristoranti del territorio, le degustazioni libere e guidate, tutto è stato pensato per condurre i visitatori all’interno di un territorio unico, ricco di tradizioni, prodotti di qualità e di un ruralità ancora genuina dove l’uomo è protagonista.

Il programma completo è sul sito www.mostradeltartufobianco.it.

Per informazioni sul programma completo e prenotazioni contattare il 349 7504247 (Biancane servizi al turismo).

Fonte: Ufficio Stampa
Calcola il percorso Mappa ingrandita

Eventi simili

22