Spettacoli Orbetello

venerdì 8 marzo 2019

St. Beaufort, il trio multietnico dall’anima folk in concerto ad Orbetello

I St. Beaufort saranno in concerto in Italia da marzo con un tour curato da Rocketta Booking. Il trio, formatosi nel 2014, dopo l’omonimo album di debutto uscito nel 2015, pubblica il secondo album in studio nel maggio del 2018 per la Blue Whale Records. Il disco “Trails and Guns” unisce la passione per la musica acustica e la narrazione. Le loro canzoni d’autore raccontano leggende del sud.ovest americano, portando alla luce storie drammatiche nel tentativo di un riscatto. Il suono, reso caldo dall’armonia tra chitarra, banjo e contrabbasso, trae ispirazione dalla natura intima della musica folk e trasporta l’ascoltatore in luoghi selvaggi e deserti. La performance energica dei St. Beaufort ha catturato il pubblico di tutta Europa, dagli Altopiani scozzesi alla costa meridionale della Sicilia. I St. Beaufort sono Henric Hungerhoff, Tomàs Peralta e Joe Jakubczyk, proveniente rispettivamente dalla Germania, dal Cile e dagli Usa.

Le date del tour in Italia

Venerdì 8 marzo: Garabombo, Orbetello (GR)
Sabato 9 marzo: La Caina, Città di Castello (PG)
Domenica 10 marzo: Caffè del Borgo, Monteprandone (AP)
Lunedì 11 marzo: Yellow, Roma
Martedì 12 marzo: TBA
Mercoledì 13 marzo: Arci Origami, La Spezia
Giovedì 14 marzo: TBA
Venerdì 15 marzo: Eden Cafè, Treviso
Sabato 16 marzo: Darsena, Castiglione del Lago (PG)

ST. BEAUFORT
I St. Beaufort sono un trio multietnico con base a Berlino. Fondato nel 2014 e unito dalla passione per la musica acustica e la narrazione. La loro energica performance ha catturato i cuori del pubblico di tutta Europa, dagli Altopiani Scozzesi fino alla costa meridionale della Sicilia. Il loro suono è basato sul banjo, chitarra e contrabbasso, con voci soliste alternate e le caldi armonie di tre parti. Le loro canzoni d’autore trasportano l’ascoltatore in luoghi più selvaggi e tempi più semplici. I St. Beaufort sono Henric Hungerhoff, Tomás Peralta, and Joe Jakubczyk, rispettivamente dalla Germania, dal Cile e dagli Usa. .

Dopo l’omonimo album di debutto, pubblicato nel 2015, nel maggio del 2018 esce il secondo album in studio per la Blue Whale Records. Registrato in una casa isolata nella campagna tedesca, “Trails and Guns“ raccoglie l’amore del trio per la narrazione come un ritorno alle loro radici per esplorare nuovi territori. I testi raccontano la quotidianità del lavoro, delle relazioni, affiancate da storie drammatiche portate alla luce nel tentativo di un riscatto. L’album parla di avidità e conflitti, di immigrati, di ricercatori e sognatori. Trails & Guns è stato prodotto da Tomas Peralta e mixato e masterizzato al Candy Bomber Studio di Berlino.
St. Beaufort trae la sua ispirazione dalla natura intima della folk music, comunicata attraverso canzoni che hanno attraversato generazioni, crescendo e cambiando nel corso del tempo.

Nello spirito di collaborazioni e condivisioni musicali, la band ha creato una serie di video soprannominati “St. Beaufort table“. Invitano un ospite ad unirsi a loro ad un tavolo, solitamente accompagnato da una bottiglia di whiskey. Insieme imparano ed eseguono una canzone, dandole un nuovo sapore con la loro strumentazione unica. I primi episodi sono stati girati in un negozio di libri di antiquariato, un laboratorio di violini e a bordo di un veliero. I video catturano un momento profondamente personale che offre uno sguardo dentro l’anima musicale del gruppo. Con St. Beaufort Table la band offre al pubblico l’occasione di seguire l’avventura e il viaggio attraverso il loro percorso da cantastorie.

sito web www.stbeaufort.com/
facebook www.facebook.com/stbeaufortofficial/
youtube www.youtube.com/stbeaufort
spotify
open.spotify.com/album/

St. Beaufort, Foto: David von Becker

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili