Teatro Firenze

giovedì 7 dicembre 2017

Saverio Raimondo con lo show di stand up comedy al Combo

Saverio Raimondo

Saverio Raimondo, “l’unico stand up comedian italiano che sembra vero” (la Repubblica), “il più bravo comico in circolazione” (Il Corriere della Sera), “miglior satiro attualmente in Italia” (L’Espresso), torna live con il suo rinnovato show di stand up comedy in un mini-tour che lui stesso definisce “acustico”.

Volto di punta di Comedy Central Italia (canale 124 di Sky) con il suo premiato late night show CCN – Comedy Central News, Raimondo dal vivo mostra al pubblico il suo lato più intimo: prende in giro le sue ansie, esprime il suo punto di vista politicamente scorretto anche sugli aspetti più banali della vita quotidiana, ironizza sulle sue debolezze e contraddizioni. Lo fa nel suo tipico stile “americano”: una comicità feroce, a tratti surreale, sempre paradossale; una raffica di battute sul mondo di oggi e sulla vita quotidiana occidentale visti con gli occhi di “un satiro contemporaneo, metà uomo… e basta, solo metà”. Una comicità adulta per tempi difficili che però Raimondo non riesce a prendere sul serio, trovando in ogni cosa (dal terrorismo alla democrazia, dalla salute al sesso, dai problemi economici alle nuove tecnologie) il lato ridicolo ed esilarante. Il tour, dopo i sold out di Parma, Roma e la grande data alla Santeria di Milano, tra le altre date, arriva al Combo Social Club di Firenze, il 7 dicembre alle ore 21:00

Anche per questo nuovo mini-tour, Saverio Raimondo ha scelto di non fare i teatri preferendogli i club, i locali o piccoli spazi off. “La stand up comedy è un genere unplugged, una comicità acustica” dice Raimondo, “che necessita d’intimità fra il comico e il pubblico: c’è bisogno che i due si possano guardare negli occhi. Ma questo rapporto è impossibile nel classico teatro all’italiana. Così, anche se qui non esistono i comedy club come negli USA o in Inghilterra, credo sia necessario ricreare quel clima e quell’atmosfera anche in Italia, in contesti più informali del teatro. “Inoltre” aggiunge Raimondo “andare a sentire un comico in un locale costa meno che a teatro, e questo mi permette di raggiungere più facilmente il pubblico giovane che segue con crescente divertimento e partecipazione la stand up comedy in Italia”.

La stand up comedy è diventata negli ultimi anni la new wave della comicità italiana: una scena indipendente, che ha portato anche nel nostro Paese un umorismo più contemporaneo, non militante e libero, e che ha in Raimondo uno dei suoi esempi di maggiore successo e prestigio. Cosa farà Raimondo in questa nuova serie di live? “Sono un comico satirico, e quest’anno ci sono le elezioni: non potrò quindi esimermi dal fare anche satira politica e attaccare chi in democrazia detiene il potere: gli elettori. Farò satira su noi aventi diritto, che siamo i veri responsabili di questo disastro”. Ma non solo satira negli spettacoli di Raimondo: nel flusso della sua comicità le battute più controverse sono mischiate con uno humour più leggero e demenziale. “Alternerò standard del mio repertorio con pezzi nuovi” prosegue Raimondo, “e come al solito spazierò su tutto: aneddoti personali, osservazioni, riflessioni e fantasie. Deciderò la scaletta di volta in volta prima di salire sul palco, e sono pronto a modificarla anche a spettacolo in corso: ho quasi 10 ore di repertorio fra cui scegliere i brani per un’ora di spettacolo, e spesso mi diverto ad arricchirli sera dopo sera con piccole improvvisazioni o variazioni. Posso ormai concedermi sul palco la stessa libertà di un musicista jazz con il suo strumento”.

Per informazioni e aggiornamenti, Saverio Raimondo è su Facebook, Twitter e Instagram come @saverioraimondo.

Per informazioni:

Combo via mannelli, 2 Firenze

Fonte: Ufficio Stampa
Calcola il percorso Mappa ingrandita

Eventi simili

22