Sagre e Feste Empoli

da lunedì 24 luglio 2017 a domenica 20 agosto 2017

‘Pubblica…mente Insieme’, torna l’estate per tutti grazie alle Pubbliche Assistenze

Pubblica…mente Insieme

Il Parco di Serravalle continua a ospitare eventi confermandosi oasi verde della Città di Empoli, ma anche sede ideale per manifestazioni, spettacoli e quindi anima pulsante dell’estate empolese.
Anche quest’anno il parco ospita “Pubblica…mente Insieme”, giunta alla sua ottava edizione. Evento da sempre molto partecipato, che regala la possibilità di vivere questo periodo di vacanze anche restando in città. Una grande festa a cielo aperto che abbraccerà, come sempre, tutte le età. Dai più piccoli a salire. Musica, cultura, discoteca, ballo, teatro, lirica, spettacoli di magia, svago, divertimento, serate a tema sociale e culturale, pomeriggi dedicati alle attività per bambini.

Lo stare semplicemente insieme declinato secondo uno schema che ha fatto di ‘Pubblica…mente Insieme’ un successo fin dai suoi albori, perché la solidarietà non è solo un’idea.

Dal 24 luglio al 20 agosto 2017 ogni sera eventi messi in campo per regalare un’estate per tutti i gusti. La kermesse estiva targata Pubbliche Assistenze Riunite di Empoli, realizzata con il patrocinio e il sostegno del Comune di Empoli, vanta la preziosa collaborazione di molte associazioni del territorio dell’Empolese Valdelsa.

Una manifestazione che è ormai entrata nel tessuto sociale cittadino e nel cuore degli empolesi, confermandosi di anno in anno, e riscuotendo il gradimento di migliaia di persone, che scelgono la cornice verde del parco di Serravalle per trascorrere serate di svago al fresco.

Il programma è rivolto a tutti, dai più piccoli ai giovani, fino agli adulti.

La manifestazione è stata presentata questa mattina, giovedì 20 luglio, da Eleonora Caponi, assessore alla cultura; Arianna Poggi, assessore alle politiche sociali del Comune di Empoli; Eleonora Gallerini, presidente delle Pubbliche Assistenze Riunite di Empoli, insieme a Gianna Tofanelli, Emma Stefanelli, Francesca Bacchi e Liza Burgassi delle PPAA. Presente anche Don Mario Costanzi, fondatore dell’associazione culturale ‘Suonamidite’.

LE DICHIARAZIONI

ELEONORA CAPONI, assessore alla cultura del Comune di Empoli.

«Ripercorrendo la strada di questa grande festa, che per undici anni si è svolta al parco Mariambini, ricordo ancora come il suo trasferimento fosse stato per tutti un atto di coraggio. Invece lo spostamento al parco di Serravalle, dove si svolge ormai da otto anni, è stato ripagato dalla grande partecipazione di pubblico e dall’ampliamento del programma. Possiamo dire che le Pubbliche Assistenze e il loro coraggio, supportato dal Comune, hanno fatto da apripista per tante altre iniziative che oggi si svolgono a Serravalle. Questa grande festa è una opportunità per gli empolesi di vivere quello spazio divertendosi grazie a un programma di iniziative vario e per tutti i gusti».

ARIANNA POGGI, assessore alle politiche sociali del Comune di Empoli

«Questa manifestazione mette insieme tante risorse, dal parco alle associazioni di volontariato che la compongono, partendo dalle Pubbliche Assistenze. E’ una festa che attraversa tutte le generazioni e le raccoglie in un unico spazio per farle socializzare. Un luogo dove trascorrere il proprio tempo in un periodo, come quello estivo, dove non tutti possono permettersi una vacanza fuori città e che quindi diventa un grande valore e un punto di riferimento, non solo per gli anziani, ma per tantissime famiglie».

ELEONORA GALLERINI, Presidente Pubbliche Assistenze Riunite Empoli

«Anche quest’anno abbiamo un programma ricco, diversificato, rivolto a tutti, ma proprio tutti senza limiti di età. E tutto questo è stato possibile grazie alle associazioni di volontariato con cui facciamo rete, lavoriamo, ci confrontiamo su progetti e tanto altro. E’ una grande festa per tutti, gratuita che regalerà serate indimenticabili».

ANIMAZIONE PER BAMBINI – Oltre al notevole programma che prevede spettacoli, cabaret, magia, serata dedicata alla discoteca e alla musica dal vivo e a al ballo, sono confermati dei punti fermi della manifestazione. Uno di questi è lo spazio dedicato ai bambini ‘Dire, Fare, Giocare’: tutti i martedì e i giovedì, dalle 17.30 alle 19.30, animazione e giochi a cura delle dottoresse Federica Pierini e Chiara Guidi. Ogni settimana ci sarà un tema da seguire.

APELETTERARIO – La novità è l’Aperitivo Letterario che nasce con l’intento di ricreare l’atmosfera dei circoli letterari del ‘800, confrontandosi su temi importanti, passando un pomeriggio diverso all’insegna della letteratura e della cultura! Saranno letti brani, poesie, piccoli racconti guidati dalle voci narranti dei membri del Club Letterario GreenBlue. Ogni giovedì quindi ApeLETTERARIO dalle 18,30 alle 20,00.

Come negli scorsi anni sarà il servizio Bar e Pizzeria Ristorante. In alcune serate sarà possibile gustare menù particolari realizzati con le verdure degli “Ortolani Coraggiosi” della Casa di Ventignano, mentre sono previsti piatti con salumi prodotti a Norcia, acquistati per sostenere l’economia delle zone colpite dal terremoto nel Centro Italia.

CENA SOLIDALE PER LILITH – Appuntamento da segnalare quello della cena solidale a favore di Lilith del 27 luglio: Empoli s’incontra, organizzata da Ginestra. Federazione Antiviolenza. Alle 18.30 è previsto un approfondimento sul tema del consolidamento degli sportelli d’ascolto antiviolenza con interventi delle associazioni e delle istituzioni. Alle 20.30 la cena incontro che vede il coinvolgimento di 50 associazioni del territorio. Alle 22 ‘Le Due di Notte’, spettacolo.

DONAZIONE SANGUE – Chi dona sangue dona la vita. Il 17 agosto serata dedicata alla donazione, con la partecipazione di Patrizio Ugolini, referente regionale Anpas Donatori Toscana, che vedrà un testimonial d’eccezione, il cantautore Andrea Maestrelli che si esibirà per sensibilizzare alla donazione di sangue.

SERATE PER LA SALUTE – Due incontri a tema sono previsti il 21 luglio col gruppo Formatori delle Pubbliche Assistenze e riguarderà la disostruzione delle vie aeree nell’adulto e nel bambino. Il 18 agosto tavola rotonda sull’alimentazione e gli stili di vita con il nutrizionista e endocrinologo nonché pediatra, Alessandro Bini. Gli incontri si terranno alle 18.30.

SERATE ‘ROCKONTEST 2017’ – Al via della manifestazione si terranno subito le due serate dedicate alla sesta edizione del ‘Rockontest’. Alcune rockband locali si sfideranno a colpi di riff e assoli cercando di conquistare il pubblico, appuntamento il 24 e 25 luglio.

SERVICE SUONAMIDITE – L’associazione culturale ‘Suonamidite’ si occuperà del service del palco di tutti gli eventi e per tutta la manifestazione. Un’altra collaborazione importante con una realtà associativa del territorio che da anni è attiva a Empoli e non solo.

‘EMPOLI CORRE’ – Pubblica…mente Insieme avrà un prologo sportivo. Venerdì 21 Luglio, per la 27esima edizione, si svolge la Empoli Corre, ormai classica gara podistica in notturna, divenuta ormai una tradizione per la città, organizzata dalle Pubbliche Assistenze Riunite e dalla Podistica Empolese, con la collaborazione del Comitato Uisp Empoli Valdelsa e il patrocinio del Comune di Empoli. Novità di quest’anno, il percorso. La gara infatti non partirà come nei 26 anni precedenti dalla sede delle Pubbliche Assistenze in Via XX Settembre, ma dal Palaramini in Viale delle Olimpiadi, con ritrovo alle 19 e partenza alle 20.30. Il circuito competitivo (di poco più di dieci chilometri), si snoderà per le campagne della Tinaia, di Pontorme e Cortenuova, per poi tornare, all’arrivo, sempre in Viale delle Olimpiadi. Previsto anche un circuito non competitivo, sempre con partenza da Viale delle Olimpiadi, che proseguirà invece nel parco di Serravalle, per un totale di quattro chilometri. Previsti numerosi premi nelle varie categorie, e, all’arrivo, è in programma una ricca cocomerata per tutti i partecipanti.

Il programma

Fonte: Comune di Empoli - Ufficio Stampa
Calcola il percorso Mappa ingrandita

Eventi simili

22