Teatro Pescia

venerdì 7 dicembre 2018

Prendo in prestito tua moglie al Pacini di Pescia con i Mercanti di parole

Torna al Teatro Pacini di Pescia la commedia Prendo in prestito tua moglie di Luca Franco. E lo fa con una delle più importanti compagnie teatrali del territorio, i Mercanti di parole, che nel corso della sua storia ultratrentennale si è sempre contraddistinta per la promozione del teatro di qualità legato all’associazionismo di base.

Grazie all’organizzazione dell’associazione Vivi Pescia e al patrocinio del Comune, alle 21.15 di venerdì 7 dicembre il pubblico potrà trascorrere due ore di divertimento all’insegna della solidarietà, dal momento che parte del ricavato andrà in beneficenza.

Ecco la trama (fonte: commedieitaliane.it).
Nicola e Valerio sono amici da una vita e abitano vicini. Un giorno Nicola viene a scoprire che il padre verrà a fargli visita e per un po’ di giorni si tratterrà a casa sua. Il problema non sembrerebbe sussistere se non fosse che Nicola è gay e sa che il padre è assolutamente contrario a una situazione del genere.
Non lo accetterebbe e per questo Nicola cerca con Valerio e sua moglie Marta una soluzione. Da qui nasce la vicenda principale, con i suoi colpi di scena e i risvolti sentimentali e con un ingrediente inatteso: una vicina di casa rompiscatole che permane a casa di Valerio come se fosse casa sua, mette bocca su tutto, osserva, valuta e sentenzia giudizi su ogni cosa!
Il padre arriva a casa di Valerio e si accorge che c’è qualcosa di strano: equivoci, risate e incomprensioni condiscono tutta la seconda parte dello spettacolo in una escalation di emozioni in cui ogni persona del pubblico può immedesimarsi.

“Prendo in prestito tua moglie è una commedia che amiamo rappresentare – afferma Paolo Petri, presidente della compagnia –. Oltre a essere divertente e piena di gag umoristiche, alla fine lascia dentro di noi un punto di riflessione molto intenso. La commedia è un’esaltazione dell’amore raccontato da tutti i punti di vista. Vi aspettiamo come sempre numerosi al teatro Pacini il 7 dicembre per un paio d’ore di divertimento da passare insieme”.

“Ancora una volta il Teatro Pacini e l’amministrazione comunale si uniscono all’insegna dell’arte e della solidarietà – commenta il sindaco di Pescia, Oreste Giurlani –. La compagnia dei Mercanti di parole ha ormai un’importante tradizione nella cultura del nostro territorio e va valorizzata, come va valorizzato il teatro inteso come luogo aperto alla città. Grazie quindi ai ‘Mercanti’, al teatro e a chi parteciperà”.

Info e biglietti
Orario d’inizio: 21.15
Prevendita il giorno dello spettacolo, venerdì 7 dicembre, dalle 9 alle 12 e dalle 15 in poi
Costo: 10 euro

prendo in prestito tua moglie

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili