Sagre e Feste Firenze

da venerdì 9 marzo 2018 a venerdì 23 marzo 2018

Piazza Indipendenza: Campagna Amica raddoppia

Campagna Amica

Torna nel cuore di Firenze il mercato contadino a chilometri zero. Doppio appuntamento venerdì 9 e 23 marzo, dalle ore 9.00 alle 13.30, in Piazza Indipendenza e consueto appuntamento settimanale il sabato, dalle 8.30 alle 12.30, nel Piazzale del Re alle Cascine. Le aziende agricole lasciano le campagne per portare nel centro della città le produzioni delle proprie aziende.

“I Mercati Campagna Amica che Coldiretti ha diffuso su tutto il territorio nazionale e regionale – ha detto Tulio Marcelli presidente di Coldiretti Toscana – sono l’occasione di incontro tra gli agricoltori e i consumatori che possono acquisire consigli su come ridurre gli sprechi in cucina, su come conservare al meglio gli alimenti, ma anche come utilizzare i prodotti della natura per pulire abiti, locali o oggetti, fare la pasta o il pane in casa, preparare un maquillage fai da te a costo zero”.

“I cittadini che accordano la loro preferenza ai prodotti ‘Made in’ – sottolinea Antonio De Concilio direttore di Coldiretti Toscana – oltre a regalarsi gusto e salubrità, creano un’occasione per aiutare l’economia locale. A Firenze riproponiamo i mercati nel cuore della città come occasione per riscoprire i sapori ed i colori della tradizione toscana”.

L’appuntamento di domani venerdì 9 marzo ha un sapore tutto particolare e sarà l’occasione per festeggiare le donne. In effetti l’emancipazione femminile nel settore agricolo ha fatto passi da gigante visto che sono in rosa il 39,91% delle imprese agricole toscane. Su 10 trattori che girano per le nostre campagne ben 4 sono guidati da donne.

E’ quanto emerge da un’elaborazione di Coldiretti in occasione della festa dell’8 marzo, su dati Inps, dai quali emerge che in agricoltura oltre una impresa agricola su tre viene gestita da donne. Secondo i datti forniti di recente da Inps in Toscana ci sono 28.930 iscritti come imprenditori agricoli principali e coltivatori diretti dei quali ben 11.454 sono donne, quindi il 39.91%.

“Nella loro attività imprenditoriale – spiega Tulio Marcelli, presidente di Coldiretti Toscana – le agricoltrici hanno dimostrato capacità di coniugare la sfida con il mercato ed il rispetto dell’ambiente, la tutela della qualità della vita, l’attenzione al sociale, a contatto con la natura assieme alla valorizzazione dei prodotti tipici locali e della biodiversità diventando protagoniste in diversi campi: dalle attività di educazione alimentare ed ambientale con le scuole ai servizi di agritata e agriasilo, dalle fattorie didattiche ai percorsi rurali di pet-therapy, fino agli orti didattici, mercati di Campagna Amica e l’agriturismo”.

“Le quasi 12mila aziende agricole guidate da donne in Toscana – commenta Antonio De Concilio, direttore di Coldiretti Toscana – sono un patrimonio per tutto il sistema economico regionale con un peso nel mondo produttivo che non è dato solo dal numero delle titolari, ma anche da una capacità di innovazione che è stata in grado di sfruttare al meglio le opportunità offerte dalla multifunzionalità per le imprese agricole in ambito economico, ambientale e sociale”.
L’appuntamento per festeggiare le donne in agricoltura è fissato per venerdì 9 marzo a Firenze dalle 9,00 alle 13,30 al Mercato di Campagna Amica di Piazza Indipendenza con tanta mimosa per tutte le donne.

COLDIRETTI TOSCANA – Viale Fratelli Rosselli, 20 – 50123 FIRENZE
+39 055 323571 – Fax: +39 055 3246612

Fonte: Ufficio Stampa
Calcola il percorso Mappa ingrandita

Eventi simili