Spettacoli Colle di Val d

da mercoledì 22 febbraio 2017 a giovedì 23 febbraio 2017

Peter Piek, l’artista tedesco che dipinge la musica, presenta in Italia il nuovo album “+”. Sarà a Livorno e Colle Val d’Elsa

peter_piek (ph Ari Fuchs)

Peter Piek

Prosegue il tour di Peter Piek, il poliedrico artista tedesco che suonerà in giro per l’Italia per presentare il suo nuovo album “+”. Giovedì 23 febbraio, Piek farà tappa nel senese e suonerà alla BOTTEGA ROOTS a Colle di Val d’Elsa (Piazza Unità dei Popoli, 1 Siena) – Inizio concerto h 21. www.facebook.com/events/393357990997538/

Altra data in Toscana è a Livorno per il mercoledì 22 febbraio all’ Ex Cinema Aurora, Livorno.

Il polistrumentista tedesco, in tour con Rocketta Booking, regala al pubblico italiano una serie di concerti in cui le performance musicali abbracciano le arti figurative, i colori, la fotografia. Il suo nuovo lavoro, “+”, è un energico disco pop rock attraversato da un vasto range di influenze musicali. I brani di “+” sono dei quadri cantati, un lavoro artistico privo di esitazioni.

Sound equilibrato e ogni accordo al posto giusto, la voce di Piek conduce dolcemente per mano l’ascoltatore esattamente dove vuole lui, facendolo addentrare nel suo mondo fatto di immagini e note.

Peter Piek, il musicista-pittore nato nella vecchia Germania Est, torna in Italia per presentare il suo nuovo album “+”, uscito in Germania lo scorso dicembre e accompagnato dai due video “1st Song” e “I want you”.

Video “I want you”: youtu.be/GSRVqWtkIw4

Video “1st song”: youtu.be/IfOGw10EWwY

Le date del tour:

giovedì 2 febbraio: POMOPERO, Breganze (VI)
venerdì 3 febbraio: EDEN CAFE’, Treviso
sabato 4 febbraio: DELIRI BISTROT, Sora (FR)
domenica 5 febbraio: MR ROLLY’S, Vitulazio (CE)
martedì 7 febbraio: BIRRIFICIO 79, Matera
mercoledì 8 febbraio: ROAD 66, Lecce
giovedì 9 febbraio: OFF, Lamezia Terme (CZ)
venerdì 10 febbraio: VILLA RICA, Patti (ME)
sabato 11 febbraio: ZOOTV, Brucoli (SR)
domenica 12 febbraio: LA CARTIERA, Catania
martedì 14 febbraio: AL KENISA, Enna
mercoledì 15 febbraio: BOLAZZI, Palermo
giovedì 16 febbraio: PERDITEMPO, Barcellona P.G. (ME)
venerdì 17 febbraio: BEBOP, Taranto
domenica 19 febbraio: RIBBON CLUB, Terracina (LT)
martedì 21 febbraio: SPARWASSER, Roma
mercoledì 22 febbraio: EX CINEMA AURORA, Livorno
giovedì 23 febbraio: BOTTEGA ROOTS, Colle Val d’Elsa (SI)
venerdì 24 febbraio: FUORILUOGO, Asti
domenica 26 febbraio: GOTOSTORTO, Trebaseleghe (PD)

PETER PIEK – Bio

Peter Piek è un artista eclettico che ama amalgamare insieme varie forme d’arte, come i colori sulla tavolozza che da “cantante-pittore” spesso usa, unendo la musica alla pittura e alla fotografia, passando dai testi ai quadri e ai libri senza soluzione di continuità. Nato nell’ex Germania Est nella città che prima del crollo del muro era chiamata Karl-Marx-Stadt, oggi Chemnitz, Piek si definisce un ragazzo altissimo dai capelli arruffati che fa ciò ciò che più gli piace. Ed è così che meglio esprime il suo talento.

Dopo più di settecento concerti in tutta Europa, in Cina e negli Stati Uniti, il polistrumentista autodidatta Peter Piek sa bene cosa regalerà al pubblico: una performance artistica a tutto tondo in cui suona, canta, dipinge, fotografa e crea. Il suo timbro vocale ansimante e quasi sofferente è il suo singolare marchio di fabbrica e ricorda in qualche modo Thom Yorke, Bon Iver e Sufjan Stevens.

Dopo l’esordio nel 2008 con Say Hello to Peter Piek, I Paint it on a Wall del 2010 e Cut off the dying stuff del 2013, Peter Piek torna con il suo quarto album “+” , pubblicato a fine 2016, che verrà presentato al pubblico italiano con un tour di concerti a febbraio.

Link utili:

Facebook Fan Page: www.facebook.com/peterpiek/
+ su Bandcamp: peterpiek.bandcamp.com/
Video “1st song”: youtu.be/IfOGw10EWwY
Video “I want you”: youtu.be/GSRVqWtkIw4

Fonte: Ufficio Stampa
Calcola il percorso Mappa ingrandita

Eventi simili