Spettacoli Lucca

da martedì 3 settembre 2019 a lunedì 30 settembre 2019

Open Gold e Festival Boccherini

Dalle giovani promesse ai grandi interpreti internazionali, come il violoncellista Enrico Bronzi e il flautista Paolo Taballione, attraverso 12 concerti, tre conferenze e sette fra masterclass e laboratori musicali. Si presentano con un programma più ricco che mai la settima edizione di “Open Gold” e la quarta del “Festival Boccherini”, le rassegne che l’Istituto superiore di studi musicali “Luigi Boccherini” propone anche quest’anno alla città di Lucca nel mese di settembre, con la collaborazione, per quanto riguarda le iniziative dedicate al celebre compositore lucchese, con il Centro Studi Boccherini.

Un susseguirsi di eventi dal 3 al 30 settembre, un mese tutto dedicato alla grande musica classica, frutto del lavoro di una macchina ormai ben rodata e che ogni anno riesce a stupire non solo per la quantità, ma soprattutto per la qualità degli eventi proposti ai lucchesi e ai turisti. Tutto con il fondamentale contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e Fondazione Banca del Monte di Lucca.

Il calendario è stato presentato questa mattina, lunedì 2 settembre, dal presidente dell’ISSM “L. Boccherini” Paolo Cattani, dal direttore Fabrizio Papi e dal vicedirettoreGianPaolo Mazzoli, dal sindaco di Lucca Alessandro Tambellinie da Marco Mangani, vicepresidente del Centro Studi “L. Boccherini”.
Giunto alla settima edizione, “Open Gold” è ormai un appuntamento fisso nel calendario delle iniziative culturali del Settembre Lucchese e per il suo sempre più folto pubblico intende divenire la “casa della musica”, un punto di riferimento per chi la classica la conosce già e desidera ascoltarla e approfondirne la conoscenza come per chi le si avvicina per la prima volta.

Ad aprire “Open Gold”, domani, martedì 3 settembre, alle 21 all’Auditorium “Boccherini”, sarà una formazione internazionale di altissimo livello, che vedrà il ritorno a Lucca del violinista Mark Messenger. Con lui, la pianista Maria Tarasewicz, Nathan Braude (viola) e Thomas Carroll (violoncello). TheThinking Musician, questo il nome del progetto capitanato da Messenger, uno dei più apprezzati violinisti e docenti sulla scena internazionale. Tra le particolarità di The Thinking Musician c’è quella di proporre corsi e concerti concepiti in maniera innovativa, con l’obiettivo di sviluppare gli artisti a 360 gradi e dare vita così a “musicisti pensanti”. In programma musiche di Vivaldi, Pachelbel, Mendelssohn, Haydn e Mozart.

Tra i vari appuntamenti con le esibizioni dei giovani musicisti che partecipano alle masterclass di “Open Gold” e i concerti degli studenti dell’ISSM “Boccherini” che si sono aggiudicati importanti borse di studio, si inseriscono imperdibili serate, come quella con il pianista Pasquale Iannone (5 settembre, ore 21), il concerto con Luca Celoni, Demetrio Comuzzi e Paolo Ognissanti (8 settembre, ore 21), e quello con Alberto Bologni e Simone Soldati (11 settembre, sempre alle 21 all’Auditorium di piazza del Suffragio). Il M° Taballione, che terrà anche una masterclass, suonerà il 12 settembre (ore 21, Auditorium “Boccherini”) con un programma che spazia dal Settecento di Telemann alla contemporaneità di Berio, mentre a Enrico Bronzi, celebre violoncellista e docente al Mozarteum di Salisburgo, è affidata la chiusura di “Open Gold” e “Festival Boccherini” con un programma tutto dedicato al compositore lucchese (30 settembre, ore 21, Auditorium dell’Istituto).

I momenti di studio e approfondimento saranno dedicati a Gaetano Giani Luporini e il libro Geometrie e inversioni contrappuntistiche presentato da Fabrizio Papi in collaborazione con l’Accademia Lucchese di Scienze Lettere e Arti (12 settembre, ore 17, chiesa di S. Giulia), e Luigi Boccherinicon due conferenze e un concerto: “Boccherini a tutti i costi: falsi boccheriniani del Novecento”, con Gabriella Biagi Ravenni e Marco Mangani (16 settembre, ore 17, chiesa di S. Giulia); il concerto con Simone Soldati al clavicembalo, Filippo Rogai al flauto e Pietro Bosna al violoncello, in calendario il 18 settembre alle 21; l’incontro “A ovest dell’impero: Luigi Boccherini e la sinfonia”, con Giulio Battelli e Matteo Giuggioli (27 settembre, ore 17, chiesa di S. Giulia), seguito dal concerto che vedranno protagonisti i quintetti Op. 55 di Boccherini, con Omar Zoboli ed Elena Giannesi.
I concerti e le conferenze si terranno tra l’Auditorium del Suffragio e la chiesa di Santa Giulia e sono a ingresso libero.
Per maggiori informazioni su concerti, conferenze e masterclass consultare il sito www.boccherini.ito rivolgersi alla segreteria dell’ISSM “Boccherini”, allo 0583 464104.

CALENDARIO EVENTI

3 SETTEMBRE ore 21 – CONCERTO | The Thinking Musician
Mark Messenger, violino | Nathan Braude, viola | Thomas Carroll, violoncello
Maria Tarasewicz, pianoforte | The Thinking Musician Young Artists

5 SETTEMBRE ore 21 – CONCERTO
Pasquale Iannone, pianoforte

7 SETTEMBRE ore 18 – CONCERTO
Allievi della masterclass di viola e musica da camera del M° Demetrio Comuzzi

8 SETTEMBRE ore 21 – CONCERTO
Luca Celoni, violino | Demetrio Comuzzi, viola | Paolo Ognissanti, violoncello

11 SETTEMBRE ore 21 – CONCERTO
Alberto Bologni, violino | Simone Soldati, pianoforte

12 SETTEMBRE ore 17 – CONFERENZA
Presentazione del volume Geometrie e inversioni contrappuntistiche di Gaetano Giani Luporini
Relatore: Fabrizio Papi

15 SETTEMBRE ore 18 – CONCERTO
Allievi della masterclass di flauto del M° Paolo Taballione

16 SETTEMBRE ore 17 – CONFERENZA | Boccherini a tutti i costi
Falsi boccheriniani del Novecento | Introduce: Gabriella Biagi Ravenni | Relatore: Marco Mangani

18 SETTEMBRE ore 21 – CONCERTO | Boccherini a tutti i costi
Simone Soldati, clavicembalo | Filippo Rogai, flauto | Pietro Bosna, violoncello
Orchestra dell’ISSM “L. Boccherini” | Direttore: Francesco Di Mauro

19 SETTEMBRE ore 21 – CONCERTO | “Pier Luigi Guidi” e “Matteo Cutrufo”
Vincitori delle borse di studio: Alessandro Castellari, violino | Lorenzo Castellari, flauto
Emanuele Pauletta, chitarra | Lucas Spagnolo, flauto | Da Won Ghang, violino

23 SETTEMBRE ore 21 – CONCERTO
Allievi della masterclass di canto del M° Laura Niculescu

27 SETTEMBRE ore 21 – CONCERTO | I quintetti opera 55
Da Won Ghang, Chiara Mura, violini | Niccolò Corsaro, viola
Leonardo Giovannini, violoncello | Omar Zoboli, Elena Giannesi, oboi

27 SETTEMBRE ore 17 – CONFERENZA | A ovest dell’impero
Luigi Boccherini e la sinfonia | Introduce: Giulio Battelli | Relatore: Matteo Giuggioli

30 SETTEMBRE ore 21 – CONCERTO | A ovest dell’impero
Orchestra dell’ISSM “L. Boccherini” | Enrico Bronzi, direttore e solista

Conf stampa Open Gold

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili