Sagre e Feste Castelfiorentino

domenica 18 febbraio 2018

Medici in Piazza, domenica 18 febbraio giornata dedicata alla prevenzione con visite gratuite

Medici in Piazza

Il controllo della pressione e la visita ginecologica. La prevenzione del Melanoma e l’Ecografia. La visita dal cardiologo e lo screening epatologico. E poi i consigli del dietologo, la verifica della vista o dell’udito, il controllo ai denti, la psicologa infantile, la fisioterapista. Domenica 18 febbraio torna a Castelfiorentino la giornata della “sanità solidale” con “Medici in Piazza”, porte aperte degli studi medici, dei centri radiodiagnostici e delle farmacie (sarà presente anche una postazione mobile) per assicurare a quanti ne faranno richiesta una verifica del proprio stato di salute, senza spendere nemmeno un euro.

Promossa dal Comune e dal Lions Club Certaldo Boccaccio in collaborazione con tutti gli studi medici e i centri presenti nel territorio (Radius Valdelsa, Assomedica, Centro Medico Castelfiorentino, Il Giglio, Lilt e le farmacie Venturi e Comunale 1) l’iniziativa punta a sensibilizzare la popolazione sull’importanza di una corretta prevenzione, per diagnosticare in tempo eventuali patologie, adottare uno stile di vita più sano oppure anche solo per togliersi qualche preoccupazione di troppo dalla testa.

“Medici in Piazza” prenderà il via dalle ore 10.00 in Piazza Gramsci, dove sarà attivo un gazebo della Prociv Arci per fornire informazioni sulle visite e gli esami che si potranno fare nel corso della giornata, una sorta di “orientamento” per gli utenti che vorranno saperne di più sui medici presenti, gli orari delle visite ecc… A pochi passi, un camper della Lilt offrirà a tutti i cittadini un completo controllo dei nei nell’ambito della campagna di prevenzione dal melanoma, mentre le Farmacie (Venturi e Comunale 1) saranno a disposizione per chi desidera misurarsi la pressione. Quattro gli studi e i centri diagnostici che saranno inoltre aperti per garantire alla popolazione un’ampia gamma di esami e visite: Radius Valdelsa (via Cerbioni 7 – area industriale di Cambiano), sarà aperta per esami ecografici, visite oculistiche e ginecologiche, screening epatologico (camper associazione nazionale Ciechi). L’Assomedica (piazza delle Fiascaie) sarà a disposizione con il Dietologo, il Dermatologo, la Psichiatra, la Psicologa infantile, il Podologo, il Chirurgo vascolare e i medici di famiglia (per visite generiche). Il “Centro Medico Castelfiorentino” (via Masini 26) sarà presente con il Fisioterapista, la Podologa, il Dietologo, il Logopedista, il Dermatologo, il Dentista, il Cardiologo. “Il Giglio” (piazzetta “De Amicis”) con il Cardiologo, e consentirà ai pazienti di sperimentare l’Agopuntura, l’Allergologia e di usufruire di un test per l’udito. Sarà presente anche la Misericordia, con una dimostrazione delle proprie attività. Si ricorda, infine, che chi desidera donare il sangue oppure effettuare il test di idoneità per poterlo fare, il Centro Trasfusionale sarà aperto – sempre di domenica – dalle ore 8.00 alle ore 11.00 (Ospedale “Santa Verdiana”).

“Si tratta di un’iniziativa aperta a tutti i cittadini – sottolinea l’Assessore alla Sanità, Alessandro Tafi – in modo particolare quanti, per motivi economici, evitano di ricorrere a esami specialistici. Eppure, a volte, basterebbe poco per scongiurare patologie anche di una certa gravità. Un semplice controllo della pressione, ad esempio, può essere utile per poter predisporre per tempo delle terapie efficaci. Ringrazio il Lions Club Certaldo Boccaccio, i centri medici e tutti i professionisti, gli operatori sanitari e le associazioni di volontariato che hanno confermato con entusiasmo la loro attiva partecipazione a questa seconda edizione di “Medici in Piazza”, condividendone le finalità, sanitarie e sociali”.

Il depliant

Fonte: Comune di Castelfiorentino - Ufficio Stampa
Calcola il percorso Mappa ingrandita

Eventi simili