Cultura Lajatico

da sabato 6 luglio 2019 a domenica 15 settembre 2019

Lajatico è Artinsolite: torna il circuito di mostre legate al teatro del silenzio

Da Daniele Basso a Giovanni Gastel, passando per Giuseppe Veneziano, decine di mostre animeranno il borgo di Lajatico a partire dal 6 luglio. Con uno speciale legame con Forte dei Marmi…

Come ogni anno torna ArtInsolite, ciclo di mostre che fa del suggestivo borgo di Lajatico un incantevole circuito espositivo: a cura di Carlo Alberto Arzelà e con la regia di Alberto Bartalini, oltre dieci artisti animeranno il centro storico a partire dai giorni antecedenti la kermesse di cui ormai il mondo parla da anni, il Teatro del Silenzio di Andrea Bocelli. Il Palazzo e il Teatro Comunale, il centro Polivalente San Carlo, la Chiesa Rupestre di San Gorgonio, ma anche piazze e vie all’aperto e decine di altri luoghi, verranno invasi da installazioni artistiche tra le più diverse. Ad “aprire le danze” sarà Daniele Basso, artista scelto proprio per l’installazione al Teatro del Silenzio, che oltre all’incredibile uomo alato di 15 metri dal nome “Gabriel” che “accompagnerà” sul palco Andrea Bocelli durante la serate del 25 e 27 luglio per la regia di Luca Tommassini, con le sue opere sofisticate che ci parlano dell’intimità e della coscienza sarà in Piazza Vittorio Veneto e al Palazzo Comunale: «Sono contento che il mio lavoro esprima il potere aggregante dell’arte – dichiara Basso – L’intuizione del maestro Bocelli, con la perfetta regia dell’architetto Alberto Bartalini, ha dato vita a due mostre eccezionali in cui il mio lavoro di ricerca sul valore del simbolo aiuta le persone a riscoprire la propria identità, sia individuale che collettiva». “Ali di libertà” è invece il titolo scelto dal re dei fotografi italiani, Giovanni Gastel, che da anni è noto internazionalmente per il suo stile elegante e raffinato, che ha rivoluzionato il mondo della moda; ci sarà anche l’enfant terrible dell’arte Giuseppe Veneziano, che con le sue installazioni ha creato scandalo. E ancora Mario e Eva Mulas, Gianni Lucchesi, Dolfo, Lanciotto Baldanzi, Giulio Galgani, Fabio Bacci e Enrico Pantani. Si aggiunge al fittissimo programma anche la presenza della nota Compagnia della Fortezza di Volterra, che a Lajatico sarà rappresentata da Armando Punzo, Alessandro Marzetti e Claudio Gaiaschi.

La serata inaugurale partirà dalla piazza centrale del borgo venerdì 5 luglio alle 21.45 e vedrà poi un particolarissimo tour guidato per i vari spazi.
Quest’anno anche Forte dei Marmi entra però nel circuito ideale del Teatro del Silenzio, perché Daniele Basso sarà presente con la sua mostra antologica Oltre Verso, a cura di Allegra Santini e con la regia di Alberto Bartalini, al Fortino Lorenese e con una straordinaria installazione dedicata ad Iron Man in via G.Carducci nel cuore della cittadina, rafforzando il legame fra Lajatico, Teatro del Silenzio e Forte dei Marmi, luoghi carissimi al M° Bocelli. «Siamo davvero felici – annuncia Bruno Murzi, sindaco di Forte dei Marmi – che attraverso il progetto artistico del Maestro Basso sia stato possibile realizzare e concretizzare in modo ufficiale quella che è già da tempo una vicinanza tra i due comuni, un’amicizia crescente nata dall’amore del maestro Bocelli per entrambi i paesi. Ritengo questo un meraviglioso inizio di un percorso che ha moltissime possibilità di declinazioni tra le due cittadine toscane».

Un programma imperdibile dunque, che da Lajatico negli anni si è imposto nel sistema dell’arte del nostro Paese e che ogni anno viene visitato da migliaia di persone di ogni nazionalità. Le mostre saranno visitabili gratuitamente fino 15 settembre, tutti i giorni dalle ore 10.30 alle 24 .

ArtInsolite è prodotta da Teatro del Silenzio, Comune di Lajatico, Banca Popolare di Lajatico e City Sound&Events, con il Patrocinio del Comune di Forte dei Marmi, in collaborazione con Gruppo Giardini, Laseryacht, Toscana Energia, Comune di Pontedera, Ediltecna, Raco Illuminazione, Reica Luminarie e Reica Group srl, Ideal Forme 2000 e Parco delle Rose.

Artinsolite Lajatico

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili