Teatro San Gimignano

sabato 18 maggio 2019

La rassegna Leggieri d’Inverno a San Gimignano Spettacolo itinerante con Fuori…I Comici

Uno spettacolo teatrale itinerante è in programma sabato 18 maggio 2019 alle 18,30 a San Gimignano (Siena) dalla Chiesa di San Jacopo al Tempio (Via Folgore), per la rassegna ‘Leggieri d’Inverno’ edizione 2019 di Giardino Chiuso. In scena la locale compagnia I Comici Ritrovati che propongono ‘Fuori…I Comici’. La loro nuova produzione che si articolerà in vari luoghi della città turrita. Con Folco Bracali, Riccardo Loli, Filippo Magazzini, Valerio Mannucci, Laura Manzi, Elisabetta Mecacci, Sandro Mugnaini, Luciana Nidiaci, Silvia Serchi. Regia Tuccio Guicciardini. Direzione artistica Cledy Tancredi.

Sotto i riflettori troviamo la compagnia amatoriale dei Comici Ritrovati. Nata nel 1997 per volontà di un piccolo gruppo di persone. «Da allora – raccontano Cledy Tancredi e Silvia Serchi – molti sono gli spettacoli andati in scena, passando da testi della tradizione popolare a quelli più contemporanei, fino ad un lavoro scritto dai Comici stessi. Al loro attivo anche un libro della compagnia dal titolo “Ritrovarsi Comici”.

Al termine dello spettacolo tutti a cena con i Comici al “Ristorante Sosta sulla Francigena”
via Roma 1. Biglietto spettacolo euro 7,00. Biglietto spettacolo + cena euro 20,00. Prenotazione obbligatoria presso: Ufficio Pro Loco in Piazza Duomo. Informazioni e prenotazioni: Pro Loco San Gimignano 0577-940008- Oppure 339-1684768 – comici.ritrovati@libero.it

‘Leggieri d’Inverno’, per la direzione artistica di Tuccio Guicciardini e Patrizia de Bari, è promossa dall’Associazione Giardino Chiuso, con il sostegno del Comune di San Gimignano, Regione Toscana e in collaborazione con Fondazione Fabbrica Europa.

«Quest’anno – spiegano i direttori artistici – a causa della chiusura del Teatro dei Leggieri per adeguamenti strutturali, la stagione Leggieri d’Inverno emigra in altri luoghi della città di San Gimignano e diventa la stagione errante di teatro e danza. Con ospitalità di spettacoli di teatro e danza, incontri, performance, corsi e laboratori riguardanti il teatro. La proposta culturale di Leggieri d’Inverno, che ha una durata di circa cinque mesi, varia dall’ospitalità di eventi a laboratori didattici e incontri con artisti, progetti di residenza e attività nelle scuole del Comune di San Gimignano».

Giardino Chiuso, già riconosciuta dalla Regione Toscana come Residenza Artistica, dal 2016 fa parte della Fondazione Fabbrica Europa per le arti contemporanee che vince il bando di accreditamento della Regione Toscana, come Ente di rilevanza regionale dello spettacolo dal vivo con sede in San Gimignano. Un ruolo teso alla valorizzazione e diffusione della creazione contemporanea attraverso l’esplorazione dei linguaggi artistici volti allo sviluppo di esperienze interdisciplinari, a livello locale e sul territorio toscano in relazione con un più ampio contesto nazionale e internazionale. La programmazione è articolata in diversi progetti: ospitalità di spettacoli, progetti per i bambini e collaborazione con le scuole, progetti rivolti ai giovani, teatro amatoriale e promozione del pubblico.

Associazione Giardino Chiuso. Piazza S. Agostino, 4 – 53037 San Gimignano (SI)
www.giardinochiuso.cominfo@giardinochiuso.com tel./fax +39 0577 941182 .

Comici ritrovati

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili