Cultura Santa Croce sull'Arno

da sabato 18 novembre 2017 a mercoledì 24 gennaio 2018

La mostra “Ornaghi & Prestinari – Stille” a cura di Ilaria Mariotti al Centro Espositivo di Villa Pacchiani

Sabato 18 Novembre ore 19:00 al Centro Espositivo di Villa Pacchiani l’Amministrazione Comunale di Santa Croce sull’Arno ti invita all’inaugurazione della mostra: “Ornaghi & Prestinari – Stille” per Out of the box Arte-impresa-territori a cura di Ilaria Mariotti.

A seguire un buffet a cura della Chef Cristina Pistolesi e della scuola Art in cooking.

La mostra resterà aperta al pubblico dal 18 Novembre 2017 al 14 Gennaio 2018, dal giovedì alla domenica, con orario 16.00 – 19.00.

Chiuso 24, 31 dicembre

Il progetto, ormai al suo quarto anno, realizzato nell’ambito di Toscanaincontemporanea 2017, vede ogni anno artisti internazionali relazionarsi con le eccellenze produttive del territorio.

Quest’anno il partner dell’iniziativa con cui Ornaghi & Prestinari si sono posti in dialogo è il Consorzio Depuratore di Santa Croce sull’Arno.
Il progetto, condiviso con Galleria Continua e Associazione Arte Continua, conta sul contributo tecnico di Assoconciatori, Consorzio Aquarno, PO.TE.CO. S.c.r.l., Gruppo Vecchia Toscana S.p.A., Toscana Manifattura, Guardolificio Bieffe S.r.L., Cuoificio Bisonte S.p.A., Ballanza S.r.L. e sul sostegno di Cassa di Risparmio di San Miniato.

Grazie alla collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Firenze e la Fondazione per le Arti Contemporanee in Toscana sono stati messi a punto percorsi dedicati alla formazione del pubblico e alla formazione dei giovani artisti.

La mostra STILLE presenta opere realizzate appositamente per il progetto, dove Ornaghi & Prestinari portano alla luce il tema dell’acqua, della sua depurazione e re-immissione in un circolo vitale, la sostenibilità delle azioni nel mondo contemporaneo, l’idea di trasformazione, la vita degli oggetti e dei materiali, l’identità dei nostri territori e la riflessione sui processi di trasformazione in atto e ultimo, ma non meno importante, l’incontro con tecnologie avanzate di depurazione.
Le opere realizzate per la mostra a Villa Pacchiani – sculture, fotografie, acquerelli – sono un insieme di suggestioni legate al movimento, alla circolarità, agli aspetti estetici e alle caratteristiche fisiche, ai materiali incontrati durante il percorso. Tutte le opere, in relazioni le une con le altre, rendono dinamico lo spazio in un fluire continuo.

 

Fonte: Ufficio Stampa
Calcola il percorso Mappa ingrandita

Eventi simili