Cultura Castelfiorentino

da sabato 3 agosto 2019 a mercoledì 4 settembre 2019

Il CineMarioMonicelli non va in vacanza. Ecco la programmazione di agosto

Il CineMario Monicelli non va in vacanza a propone una programmazione per tutto il mese di agosto.

Questi i film in programma:

Rocketman, il flm diretto da Dexter Fletcher, racconta l’incredibile storia del fantastico percorso di trasformazione del protagonista, da timido pianista prodigio Reginald Dwight a superstar internazionale Elton John (Taron Egerton). Questa storia – accompagnata dalle canzoni più amate di Elton John – narra di come un ragazzo di provincia sia diventato una delle figure più iconiche della cultura pop.
Rocketman vede nel cast anche Jamie Bell nei panni del paroliere di lunga data di Elton, Bernie Taupin, Richard Madden nel ruolo del primo manager di Elton, John Reid, e Bryce Dallas Howard nei panni della madre di Elton, Sheila Farebrothe
In programma sabato 3, domenica 4, martedì 6 e mercoledì 7 agosto alle 21.30

La Mia Vita con John F. Donovan, il film di Xavier Dolan, vede riportati sul grande schermo tutti i temi che hanno reso famoso nel mondo il giovane regista canadese: la relazione madre/figlio, l’omosessualità, l’infanzia.
Definito dallo stesso regista “un film satirico ma drammatico”, il film vede protagonista la star della Tv americana John F. Donovan (Kit Harington).
In un momento di crisi l’attore intraprende un scambio epistolare con un giovanissimo fan inglese, l’aspirante attore di undici anni Rupert Turner (Jacob Teremblay), aprendogli le porte del cuore, svelando i turbamenti di un segreto celato agli occhi di tutti.
Il ragazzino, che non perde nemmeno una delle apparizioni del suo idolo in tv, e tappezza le pareti della sua camera con tantissimi poster che lo ritraggono, porta avanti la corrispondenza all’insaputa di tutti, persino di sua madre Sam (Natalie Portman).
Dieci anni dopo, in una lunga intervista accorata, Turner (Ben Schnetzer) diventato attore ripercorre gli avvenimenti che portarono alla morte, del suo amico e mentore. Ne ripercorre così la vita e la carriera, dall’ascesa al declino, causato da uno scandalo tutto da dimostrare.
Nel cast d’eccezione del film troviamo anche Kathy Bates e Susan Sarandon.
In programma sabato 10, domenica 11, martedì 13 e mercoledì 14 agosto alle 21.30

Restiamo amici, il film diretto da Antonello Grimaldi, racconta la storia di Alessandro Colonna (Michele Riondino), pediatra ospedaliero che vive con suo figlio adolescente Giacomo, da quando Maria è morta prematuramente. Amici e suoceri lo esortano: a quasi 40 anni dovrebbe recuperare lo slancio e trovare un nuovo amore. Una telefonata giunge improvvisa dal Brasile: Luigi (Alessandro Roja), il suo migliore amico, è malato e chiede di lui. Alessandro, vedovo sull’orlo della depressione, si ritrova di colpo nella ridente isola di Natal. L’amico gli chiede aiuto. Il padre gli ha lasciato un’eredità vincolata destinata a un nipote. Ma lui non ha figli. Quale piano ha intenzione di escogitare?
In programma giovedì 15 agosto, domenica 18 alle 19 e mercoledì 21 agosto alle 21.30

In Spider-Man: Far From Home, il film diretto da Jon Watts. Tom Holland torna nei panni di Peter Parker/Spider-Man, il nostro ‘amichevole Supereroe di quartiere’, il quale, dopo gli eventi di Avengers: Endgame, deve rafforzarsi per affrontare nuove minacce in un mondo che non è più quello di prima.
Il film espande l’universo cinematografico di Spider-Man, portando Peter Parker fuori dal suo ambiente familiare e dalla sua casa nel Queens, a New York, e catapultandolo attraverso l’Europa, da Londra a Berlino e Venezia, in occasione di quella che dovrebbe essere una vacanza scolastica, con i suoi migliori amici Ned, MJ e con il resto del gruppo, ma che diventerà la sua più grande sfida nonché la più epica avventura di sempre.
Ma Spider-Man non può essere un normale adolescente: ha delle responsabilità verso il mondo, specialmente adesso, e così, i propositi di Peter di non indossare i panni del supereroe per alcune settimane vengono meno quando decide, a malincuore, di aiutare Nick Fury a svelare il mistero degli attacchi di creature elementali, ognuna delle quali rappresenta uno dei quattro elementi, Terra, Aria, Acqua e Fuoco, che stanno creando scompiglio in tutto il continente.
Oltre al protagonista Tom Holland, che torna ad interpretare Peter Parker/Spider-Man, e Jake Gyllenhaal, al suo esordio in un cinecomic nel ruolo di Mysterio, nel cast del film troviamo anche Samuel L. Jackson, Zendaya, Cobie Smulders, Jon Favreau, JB Smoove, Jacob Batalon, Martin Starr e Marisa Tomei.
In programma sabato 17, domenica 18, martedì 20 agosto alle 21.30

Nureyev – The White Crow, il film diretto da Ralph Fiennes, segue la vita del leggendario ballerino Rudolf Nureyev (Oleg Ivenko), dell’infanzia sofferta nella gelida città sovietica di Ufa, fino a divenire ballerino nella scuola che ha frequentato a Leningrado. Incontenibile e ribelle, a soli 22 anni fa parte della rinomata Kirov Ballet Company, con la quale va a Parigi nel 1961, nel suo primo viaggio al di fuori dell’Unione Sovietica. Gli ufficiali del KGB, però, lo marcano stretto, diffidando enormemente del suo comportamento anticonformista e della sua amicizia con la giovane parigina Clara Saint (Adèle Exarchopoulos). Le intemperanze avranno conseguenze drammatiche, il ballerino non potrà andare a Londra con la compagnia e dovrà essere immediatamente rimpatriato. I “superiori” di Nureyev gli comunicano che deve assolutamente tornare in patria per esibirsi al Cremlino ma lui comprende che sta pagando caro il prezzo della sua libertà nella capitale parigina.
In programma sabato 24, domenica 25 martedì 27 e mercoledì 28 agosto alle 21.30

Edison – L’uomo che illuminò il mondo, il film di Alfonso Gomez-Rejon, racconta la storia dell’epica e spietata competizione tra i due più grandi inventori dell’era industriale per stabilire quale dei due sistemi elettrici avrebbe dominato il nuovo secolo.
Sostenuto da J.P. Morgan, Thomas Alva Edison (Benedict Cumberbatch) abbaglia il mondo illuminando Manhattan, ma George Westinghouse (Michael Shannon), aiutato da Nikola Tesla(Nicholas Hoult), riuscì ad individuare alcuni pesanti difetti nel sistema a corrente continua di Edison.
Scatenando una vera “guerra della corrente”, Westinghouse e Tesla puntano tutto sul sistema a corrente alternata, una scelta rischiosa e pericolosa. Nel cast del film troviamo anche Katherine Waterston (Marguerite Westinghouse), Tom Holland (Samuel Insull), Matthew Macfadyen (J.P. Morgan) e Tuppence Middleton (Mary Edison).
In programma sabato 31 agosto, domenica 1, martedì 3 e mercoledì 4 settembre alle 21.30.

Il costo del biglietto per tutte le proiezioni è di 3 euro.

Per rimanere aggiornati sulla programmazione del cinema, cliccate “mi piace” sulla pagina facebook: www.facebook.com/cinemamariomonicelli.
Per informazioni ci si può rivolgere alla biglietteria del CineMario Monicelli presso il Ridotto del Teatro del Popolo (piazza Gramsci,77) telefono 0571 633482/684594 o email info@teatrocastelfiorentino.it. La programmazione è disponibile anche sul sito www.teatrocastelfiorentino.it.

cinemamonicelli

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili