Sagre e Feste Livorno

da venerdì 11 ottobre 2019 a domenica 13 ottobre 2019

Harborea 2019, festa delle piante e dei giardini d’oltremare a Villa Mimbelli

Grandi novità e curiosità da non perdere con la 9°edizione di Harborea, Festa delle Piante e dei Giardini d’Oltremare in programma a Livorno nelle giornate dell’11, 12 e 13 ottobre prossimi.

Allestita nel parco di Villa Mimbelli (via San Jacopo in acquaviva) la manifestazione si preannuncia ricca di sorprese per chi è amante del verde e delle piante, per chi vuole conoscerle più da vicino e ricevere consigli e suggerimenti su come coltivarle.

Harborea – come tengono a sottolineare le organizzatrici del Garden Club Livorno che da nove anni promuovono insieme al Comune di Livorno l’evento – non è infatti semplicemente una mostra-mercato ma un’occasione preziosa per “immergersi” in un mondo botanico ed avere la possibilità di conoscere piante insolite e particolari grazie alla presenza di espositori altamente selezionati.

Ad Harborea tutto è strettamente collegato al verde: piante e derivati delle piante, arredi e illuminazione da giardino, degustazioni e oggettistica, fino alla cura e alla cosmesi naturale.

Numerose anche quest’anno le eccellenze del mondo florovivaistico che torneranno a colorare per tre giornate ottobrine il parco. Non mancheranno le rose, elette a simbolo della manifestazione, gli agrumi, i cactus, le camelie, le peonie e le azalee, le piante esotiche, gli ortaggi, le spezie e le sementi. Grande spazio avranno quest’anno gli Hibiscus nei suoi mille colori.

Per chi è frequentatore di Harborea sa bene che ogni anno la manifestazione propone un programma di iniziative quanto mai vario che consente di trascorrere un’intera giornata all’interno del parco.

Accanto agli espositori (circa un centinaio) torneranno i Caffè Letterari con un ricco carnet di esperti botanici che intratterranno il pubblico con curiosità sul tema del verde. Quest’anno tra i relatori il noto architetto di giardini Paolo Pejrone e la critica enogastronomica Eleonora Cozzella che parlerà del bambù edule. Tre giornate di incontri scandite da tre indirizzi sui quali conversare: “In nome della Rosa” con la scrittrice Nicoletta Campanella che farà un focus sulle rose Miniatura , “Il Giardino del tempo” e “Le piante dell’Impossibile”.

Non mancheranno laboratori per bambini, lezioni di decorazione floreale , percorsi guidati tra gli espositori con il maestro giardiniere Carlo Pagani e musica nell’ottocentesco teatrino collocato al centro della festa.

Harborea 2019 si riconferma dunque un evento importante per la città e non solo; una tre giorni ricca di stimoli creativi e culturali.

In conformità alla natura Green, quest’anno Harborea sarà interamente Plastic Free: durante la manifestazione le dimostrazioni e degustazioni saranno servite in stoviglie biodegradabili e compostabili oppure lavabili e riutilizzabili.

Informazioni:

www.harborea.com/

harborea teatro

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili