Teatro Empoli

venerdì 10 novembre 2017

Giuliano Scarpinato: Fa’ Afafine mi chiamo Alex e sono un dinosauro per Minimal Teatro

Fa’ Afafine mi chiamo Alex e sono un dinosauro

Venerdì 10 novembre nella spazio di via Veronese a Empoli (Fi) andrà in scena Giuliano Scarpinato: Fa’ Afafine mi chiamo Alex e sono un dinosauro.

Inizio spettacolo: 21

GIULIANO SCARPINATO – FA’AFAFINE MI CHIAMO ALEX E SONO UN DINOSAURO con Michele Degirolamo produzione CSS Teatro Stabile di Innovazione del FVG e Teatro Biondo Palermo vincitore Premio Scenario Infanzia 2014

Fa’afafine racconta la storia di un bambino alla scoperta di sé e della sua identità di genere e ha ottenuto autorevoli riconoscimenti per il coraggio e l’accuratezza con cui viene affrontato il delicato tema dell’educazione alla diversità. Esiste una parola nella lingua di Samoa, che definisce coloro che sin da bambini non amano identificarsi in un sesso o nell’altro. Fa’afafine vengono chiamati: un vero e proprio terzo sesso cui la società non impone una scelta, e che gode di considerazione e rispetto. Alex non vive a Samoa, ma vorrebbe anche lui essere un “fa’afafine”; è un “gender creative child”, o semplicemente un bambino-bambina, come ama rispondere quando qualcuno gli chiede se è maschio o femmina. La sua stanza è un mondo senza confini che la geografia possa definire: ci sono il mare e le montagne, il sole e la luna, i pesci e gli uccelli, tutto insieme. Il suo letto è una zattera o un aereo, un castello o una navicella spaziale.

SPETTACOLI IN REPLICA – Gli spettacoli della domenica avranno due repliche: alle 15.30 e alle 17.30. Il biglietto per ogni singolo spettacolo è di 4.50 euro, prezzo invariato rispetto allo scorso anno. La vendita dei biglietti sarà effettuata a partire dalle 15 del giorno stesso dello spettacolo, alla cassa del Minimal Teatro.

INFORMAZIONI – Per informazioni è possibile rivolgersi all’ufficio cultura del Comune di Empoli 0571757723; Giallo Mare Minimal Teatro 0571/81629-83758 o scrivere a info@giallomare.it.

Ricordiamo che è gradita la prenotazione.

Il programma è consultabile sul sito internet www.giallomare.it.

Fonte: Ufficio Stampa
Calcola il percorso Mappa ingrandita

Eventi simili