Teatro Casciana Terme

da venerdì 17 maggio 2019 a domenica 19 maggio 2019

Fine settimana tra teatro, musica, cinema per anteprima Utopia del Buongusto: Sorellarum, Cantautori 5.0, La strana razza festival

Prosegue con un fine settimana intenso, l’anteprima di stagione del festival teatral – gastronomico “Utopia del Buongusto” che quest’anno giunge al XXII atto.

Venerdì 17 maggio 2019 alle 21,30 alla Biblioteca di Calcinaia (Pisa), Piazza Indipendenza 10, va in scena lo spettacolo “Sorellamen”, la vera storia di tre sorelle finte tra teatro e musica. Drammaturgia e regia di Andrea Kaemmerle. Con Adelaide Vitolo, Irene Rametta, Valentina Grigò ed Emiliano Benassai. Adattamento musicale e tastiera Emiliano Benassai. Ingresso libero.

Alle 21 aperitivo di benvenuto e alle 20 cena al ristorante Bric A’ Brac a 15,00 euro (solo su prenotazione). Informazioni e prenotazioni al 3280625881-3203667354. Programma completo su www.guasconeteatro.it.

Lo spettacolo – Un salto di un centinaio di anni indietro per raccontare il futuro ai nostri bisnonni. Insomma una cosa tanto stranamente semplice da essere imperdibile. Galleggiare sulle tempeste della seconda guerra mondiale cantando come tre donne olandesi col passaporto ungherese che presto saranno tre dive italiane. Diventare mito ed immaginario collettivo senza essere mai se stesse. Uno spettacolo che saccheggia a piene mani il mondo del Trio Lescano e dei primi anni della radio. Il pubblico si troverà ad essere divertito testimone di una vicenda tra cronaca e storia, una narrazione obliqua dove il mondo della provincia si impasta con gli avvenimenti planetari che cambieranno tutto per sempre . In scena tre attrici canterine con dinamite in pancia, miele nel cuore e il pepe nelle scarpe.

Sabato 18 maggio alle 21,30 al Teatro Verdi di Casciana Terme (Pisa), Viale Regina Margherita 11, è in scaletta lo spettacolo musicale “Cantautori 5.0 – Com’è profondo il mare”. Guascone Teatro presenta una serata cult con i cantautori del nuovo millennio. Ovvero, Giulia Pratelli, Tommaso Novi, Luca Guidi, Gio Mannucci, Matteo Fiorino. Ingresso: 12,00 euro intero e 10,00 euro ridotto.

Lo spettacolo – Gli uomini migliori del mondo devono moltissimo ai cantautori, spesso hanno più debiti emotivi con loro che non con filosofi o santi. Tra questi miti di intelligenza e genialità Lucio Dalla è un fuoriclasse da ogni punto di vista . Unico per la musica, le parole sempre oltre, la visione socio politica mai di comodo. In questo evento fortemente voluto e protetto da Guascone Teatro cinque cantautori professionisti, con i loro cinque stili e percorsi diversi, si incontrano per raccontare e riviere insieme la bellezza delle sue canzoni. Il pubblico avrà occasione di conoscere genialità non da talent ma artisti di carne e sangue e scoprirà la forza di 5 nuovi poeti della canzone. Una serata dal vero, come quelle delle balere di una volta. Oggi è necessario rinascere da quei luoghi in odore di umanità e passioni.

Domenica 19 maggio al Teatro Verdi di Casciana Terme (Pisa), è in cartellone “La strana razza festival”. Festival di cortometraggi dedicato a Carlo Monni. Alle 18 proiezione dei cortometraggi in concorso alla presenza degli autori e alle 21,30 proiezione del cortometraggio vincitore e premiazione. Ingresso euro 4.

Ecco il primo festival di cinema breve al mondo dedicato a Carlo Monni e alla sua poesia dissacrante. Durante la serata espressioni politicamente corrette, pensieri benpensanti e ragionamenti di comodo saranno messi al bando ed accompagnati con non troppa delicatezza alla porta del teatro. Chi resterà in platea avrà la fortuna di vedere giovani registi in erba – ma già proiettati nel futuro – sfidarsi con allegria poetica e birbanteria guascona per portarsi a casa almeno uno dei premi in palio. Al miglior cortometraggio sarà donata una cassa di vino. Il miglior direttore della fotografia si porterà a casa una finocchiona mentre il/la miglior attore/attrice sarà omaggiato/a con una bottiglia di gin Tanquerai. Per di più sarà premiata anche la miglior foto di scena con una copia dei Canti Orfici di Dino Campana. Partecipare è facilissimo: basta inviare una copia del cortometraggio all’indirizzo lastranarazzafestival@gmail.com, allegando anche una scheda del film (che potete richiedere all’ indirizzo mail) e 5 foto di scena. Ovviamente l’iscrizione al festival è gratuita. Per informazioni su come partecipare: 3207606037(Marco) e-mail: lastranarazzafestival@gmail.com.

Anteprima Utopia del Buongusto – In serbo nel mese di maggio, cinque serate di cibarie e gran teatro, un delizioso assaggio di festival che questo anno fa capolino già in primavera ed in estate sarà ben fiorito. «Un uscire dal letargo invernale – spiega il direttore artistico Andrea Kaemmerle – con la massima allegria ed umanità che da 22 anni contraddistingue il festival. Forza signori e signore preparatevi ad abitar di nuovo cultura, leggerezza ed incontri. Un modo di stare insieme che ci piace e che difenderemo a suon di risate». A cura di Guascone Teatro con il supporto dei Comuni di Pontedera, Calcinaia Ponsacco e Casciana Terme Lari.

Venerdì 17 maggio, 21,30, Biblioteca di Calcinaia, “Sorellamen
Sabato 18 maggio, 21,30, Teatro Verdi, Casciana Terme, “Cantautori 5.0 – Com’è profondo il mare
Domenica 19 maggio, dalle 18, Teatro Verdi, Casciana Terme, “La strana razza festival”.

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili