Sagre e Feste Capraia e Limite

domenica 16 settembre 2018

Esposizione Nazionale Canina, campionato toscano di Limite sull’Arno

Mostra Canina Limite sull’Arno

Si terrà domenica prossima, 16 settembre, con il patrocinio del Comune di Capraia e Limite, la terza Esposizione Nazionale Canina di Limite sull’Arno, che quest’anno ospita anche le finali del campionato regionale toscano 2018. Alla rassegna parteciperanno numerosi cani provenienti da ogni parte d’Italia, pronti a sfidarsi al Campo de’Meli di via P.Togliatti (accanto al campo sportivo) di fronte ad una giuria composta da professionisti del settore.

L’appuntamento è alle 8,30, quando prenderanno il via le iscrizioni all’Esposizione, in attesa dell’inizio, verso le ore 10,30, dei giudizi singoli riservati ai cani iscritti fino ad esaurimento. La gara sarà aperta a tutte le razze, con o senza certificato. Previsto icab speciale per il lupo cecoslovacco.

Per info, telefonare al 3285439563.

All’ora di pranzo, sarà disponibile un servizio ristoro a cura dell’Us Limite e Capraia Asd, la società calcistica che ha in gestione l’impianto sportivo adiacente alla zona di gara e collabora nell’organizzazione dell’esposizione assieme anche a Arci Caccia Expo Toscana.
A seguire, dalle 15,00, raggruppamenti e premiazioni, Best in show in premiazione.

Le classi di partecipazione sono così suddivise:
-Esordienti: da 4 a 7 mesi
-Giovani: da 8 a 11 mesi
-Intermedi: da 12 a 17 mesi
-Libera: oltre 18 mesi
– Veterani: oltre 8 anni
– Campioni: per tutti i cani proclamati campioni C.S.A.A.
– Coppie e gruppi

Essendo la finale del campionato toscano, saranno anche proclamati i nuovi campioni CSAA.

Sul fronte dei raggruppamenti speciali, spazio al miglior giovane Presentatore Mini (da 6 a 9 anni), miglior giovane Presentatore Maxi (da 10 a 12 anni), miglior cane non di razza Meticci, miglior cane non di razza incroci.

Questi, invece, i raggruppamenti previsti:
Razze da pastore, razze da difesa, razze da utilità, razze terrier e bassotti, razze nordici e primitivi, razze da seguita e levrieri, razze da ferma continentali, razze da ferma inglesi, razze spaniel, retriver, lagotto, dalmata, razze da compagnia.

Al Concorso Best in Show finale prenderanno parte i vincitori dei raggruppamenti, il miglior giovane, il miglior intermedio, miglior esordiente, miglior campione, miglior gruppo, miglior coppia, miglior soggetto assoluto.

Le qualifiche da attribuire ai soggetti presentati nelle classi giovani, intermedia, libera e veterani sono eccellente, molto buono, buono, nella classe giovani molto buono e buono. Per gli Juniores, il giudice compila la relazione tecnica ed esprime la qualifica di promettente o molto promettente.
Gli espositori dovranno presentarsi sul ring appena chiamati dal giudice ed il concorrente dovrà farsi consegnare la copia della relazione.

Sul posto sarà garantito il servizio Veterinario dall’Ambulatorio Veterinari, il servizio ristoro, come anticipato, ed ampio parcheggio.

Prevista anche una lotteria con ricchi premi e, nel pomeriggio, la “Sagra della Schiacciata con la mortadella” presso il campo sportivo di via Gagarin. Alle 18,00, il club giallorosso presenterà le squadre per la prossima stagione.
Sarà anche l’occasione per il 3° Memorial Pierluigi Bellucci, il “Cicciaio”, per ricordare una persona molto conosciuta in paese scomparsa due anni fa. “Ogni anno ricordare il Cicciaio è una grande emozione, in onore di un amico e una persona importante per tutta la comunità a cui volevamo tanto bene”, afferma Luciano Bartolini, organizzatore della manifestazione.

“Come Amministrazione siamo contenti dell’iniziativa, dopo i successi degli anni scorsi. E’ sicuramente un momento importante per sensibilizzare i cittadini al rispetto degli animali, sulla scia anche di altre iniziative che portiamo avanti. Ringrazio Luciano Bartolini e tutti gli organizzatori per l’impegno e la passione che mettono nella festa”, commenta il sindaco Alessandro Giunti.

Fonte: Ufficio Stampa
Calcola il percorso Mappa ingrandita

Eventi simili