Teatro Bientina

domenica 6 gennaio 2019

Epifania a tempo di Musical alle Sfide di Bientina: in scena Scrooge – Il canto di Natale

Epifania a tempo di musical per la quinta stagione del “Teatro Liquido” di Guascone Teatro. Domenica 6 gennaio 2019 alle 17,00 al Teatro delle Sfide di Bientina (Pisa), in Via XX settembre 30, troviamo la compagnia Teatro Vittoria di Cascine di Buti che presenta “Scrooge – Il canto di Natale”. Per la regia di Perla Trivellini.

Con, Andrea Baldassare, Vittorio Bernardini, Pietro Temoesti, Federica cei, Elisa Mazzantini, Manuela Mannucci, valentina Aurilio, Claudio Corigo, Donatella Masini, franco Porretta, Giulia Riberti, Sara Massai, Letizia Martinelli, Luca giorgeta. Coreografie Marika Toncelli.

Dal racconto di Dickens, un grande evento corale con cantanti, ballerini e musicisti per uno spettacolo in stile Broadway, che rivede uno dei classici della letteratura del natale di tutti i tempi. È la vigilia di Natale e si lavora fino all’ultimo minuto negli uffici del cinico e avaro Ebenezer Scrooge. Anche il tentativo del nipote Federigo di festeggiare il Natale sembra cadere nel vuoto. All’improvviso, però, la sua vita viene completamente stravolta e tutto avviene in una sola notte. Quando si sveglia è la mattina di Natale, e Scrooge è profondamente cambiato. Ha capito che può modificare il proprio futuro.

Lo spettacolo fa parte del progetto “Obiettivo Musical”. Un laboratorio organizzato dall’Associazione ButiTeatro e dall’Associazione Cascinemà. Diretto da Perla Trivellini, docente di canto presso l’istituto superiore Mascagni di Livorno, vocals coach e regista in molte produzioni italiane di rilievo internazionali tra le quali “La Divina Commedia l’Opera” di Mons. Frisina e “Cats” della Compagnia della Rancia. Gli obiettivi del laboratorio sono lo sviluppo di tecniche vocali per il Musical e la recitazione.

Informazioni 328 0625881 e 3203667354, info@guasconeteatro.it, www.guasconeteatro.it.

Biglietti: 10 euro intero – 5 euro ridotto bambini fino a 12 anni.

La rappresentazione è all’interno della quinta stagione (edizione 2018/2019) del “Teatro Liquido” di Guascone Teatro, ovvero “Utopia del Buongusto” (il festival estivo) in tempi freddi. Occasione allegra per star bene, essere attraversati da bei pensieri e migliorarsi la vita. Direzione artistica di Andrea Kaemmerle. Progetto sostenuto e promosso dal Comune di Bientina e Casciana Terme Lari.

“Teatro Liquido” è la stagione che coinvolge le città d’acqua di Bientina e Casciana Terme Lari. Oltre 50 date tra teatro, musica, cinema, opera lirica, teatro ragazzi e altro, che da dicembre 2018 a maggio 2019 troveranno casa al Teatro delle Sfide di Bientina e al Teatro Verdi Giuseppe, fu Carlo oste di Casciana Terme (Pisa). Organizzazione Adelaide Vitolo, ufficio stampa Fabrizio Calabrese, comunicazione Fabrizio Liberati, responsabile tecnico e grafica Marco Fiorentini, fonica Ernesto Fontanella.

La stagione al Teatro Verdi secondo il suo direttore artistico, Andrea Kaemmerle.
«Eccoci al primo lustro. E che lustro! – spiega Andrea Kaemmerle. Arriva la quinta stagione inverno/primavera del bellissimo Teatro Verdi Giuseppe di Casciana Terme. Nel bel mezzo della accoglientissima Casciana troverete la Vostra poltrona di velluto puntata sera per sera in direzione di spettacoli da far mancare il fiato. A due passi da casa trovate 2 opere liriche con tanto di orchestra sinfonica e coro, 2 grandi classici del balletto con etoiles di fama internazionale , moltissimi spettacoli con comici d’eccezione, concerti , prime nazionali, drammaturgia nascente, laboratori, incontri dibattiti, feste e teatro per bambini e famiglie . Tutta la bellezza possibile passerà sul palco di questo importante teatro che da anni è tornato al suo antico splendore. Tutto lo staff di Guascone con il sostegno del comune di Casciana Terme Lari sarà felice di avervi complici e compagni di viaggio in questa immersione di eventi dal vivo. Sarà come entrare in una fucina dove si costruiscono idee ed emozioni, stupitevi e state con noi. Per rendere l’esperienza ancor più seducente ed irresistibile troverete ottime cibarie nei ristoranti del paese che ogni sera faranno per voi menù e prezzi speciali. Selezioni D.O.C di vini, birre e liquori vi aspettano al bar del teatro. Insomma per quanto possa piacervi crollare sul vostro divano del salotto alla fine delle battaglie quotidiane dovete rispondere alla vita pubblica che vi chiama. Siamo animali sociali e dobbiamo frequentare bellezza e belle persone. E’ un onore ed un impegno importante potervi presentare un programma tanto ampio e vario. Approfittate di questa vita che sulla prossima ci sono pareri fortemente discordanti».

Scrooge – Il canto di Natale

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili