Spettacoli Empoli

da domenica 5 novembre 2017 a domenica 26 novembre 2017

Empoli è ‘Città della Musica’, un unico grande programma

Musica a Empoli tutta la stagione conferenza eleonora caooni conferenza eleonora caponi

Tanti concerti, tanti eventi dedicati alla musica, tante le realtà e le associazioni che lavorano per proporre appuntamenti musicali in città. Ecco perché quest’anno è stato deciso di presentare la stagione musicale come un unico grande programma, frutto delle collaborazioni che negli anni il Centro Studi Musicali Ferruccio Busoni ha stretto con altre associazioni, come “I Concerti di Sant’Andrea”, Empoli Jazz, associazione Mosaico, Centro Attività Musicale, Corale Santa Cecilia, e da quest’anno anche il Maggio Musicale Fiorentino. Tutte realtà che insieme creano una programmazione che non ha nulla da invidiare a città più grandi, ma che anzi richiama a Empoli un pubblico che arriva da tutta la Regione.

IL RICORDO DELLA FAMIGLIA RAMACCIOTTI – Sponsor della stagione concertistica da 18 anni anche quest’anno Generali Assicurazioni, Agenzia Generale di Empoli, ha confermato il sostegno agli eventi musicali organizzati dal Centro Studi Busoni. Questo nonostante la tragedia che ha colpito l’agenzia empolese rappresentata da Alessandro Berti.

Nella notte del 10 settembre l’alluvione avvenuta a Livorno ha tolto la vita a Roberto e Simone Ramacciotti, soci dell’agenzia, al piccolo Filippo, figlio di Simone e alla madre Glenda Garzelli. Per ricordare la vicinanza della famiglia alla vita culturale empolese sarà loro dedicata una serata, in particolare il concerto del Coro del Maggio Musicale Fiorentino in programma nella Collegiata di Sant’Andrea domenica 5 novembre, alle 16, con il Requiem di Mozart.
«Grazie per aver pensato alla serata dedicata a loro – ha detto Berti -. Ricordare è davvero devastante. Generali conferma il supporto al ‘Ferruccio Busoni’ proprio perché sappiamo quando Roberto e Simone ci tenevano. Per quella serata cercheremo di essere tutti presenti, anche la moglie di Roberto, Paola».
«Partiamo dal ricordo commosso di Roberto e Simone Ramacciotti, del piccolo Filippo e della mamma Glenda – ha detto l’assessore alla cultura Eleonora Caponi –. Due amici, Roberto e Simone che hanno sempre sostenuto la stagione concertistica Busoni. A loro, alla loro famiglia sarà dedicata una serata per sentirli ancora più vicini. La stagione che presentiamo questa mattina è frutto di un grande lavoro e di tanto impegno. La grande novità è proprio quella del ‘Maggio Musicale Fiorentino’. Stasera si inaugura questa finestra con un concerto al Cenacolo. Altra new entry sono i benefit per gli abbonati, ci saranno sconti anche su altri spettacoli».

Stagione Concertistica 2017-2018
Musica dei luoghi, luoghi della musica

Scorrendo la stagione 2017-18 si notano alcune differenze rispetto al passato: la prima è certo la collocazione dei numerosi eventi in luoghi diversi, che non si limitano ad accogliere la musica (e, talvolta, le parole), ma contribuiscono a caratterizzarla volta per volta, venendo in cambio contraddistinti dalla musica stessa.

Un esempio? Oltre alle sedi abituali come i teatri, per i programmi sinfonici, vengono valorizzati i musei e il Cenacolo degli Agostiniani, che faranno da cornice ad alcuni programmi cameristici, ma anche a una conferenza e a due presenze del Maggio Musicale Fiorentino. Questa è un’altra importante novità: il prestigioso teatro si apre all’area metropolitana, esportando una serie di proposte di alto livello.
Maggio Metropolitano è un progetto della Fondazione Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, rivolto ai Comuni della Città Metropolitana di Firenze, con l’obiettivo di valorizzare il tessuto culturale e intercettare le migliori energie del territorio. Da settembre 2017 ad aprile 2018 la Fondazione ha creato un programma di più di cento appuntamenti che coinvolgono venti comuni distribuiti in tutta la Città Metropolitana. Maggio Metropolitano sarà presente anche a Empoli con cinque appuntamenti da ottobre 2017 a aprile 2018, realizzati in collaborazione con l’amministrazione comunale, il Centro Studi Musicali Ferruccio Busoni e i Concerti di Sant’Andrea.
A proposito di collaborazioni, oltre a quella con i Concerti di S. Andrea, continuano quelle con l’Orchestra Sinfonica di Sanremo, l’Associazione Mosaico, l’Associazione Empoli Jazz, il CAM, la Corale Santa Cecilia e il Toscana Gospel Festival.

LUCIANO FERRI, Presidente Centro Studi attività Musicali di Empoli –
“In sei mesi abbiamo organizzato una stagione importante. Un programma dove la grande musica toccherà l’autunno, l’inverno e un po’ di primavera. Le nostre ‘Giornate Busoniane’ sono inserite in tante altre iniziative. Si tratta di una stagione davvero molto ampia”.

MARCO VINCENZI, Direttore Centro Studi Musicali ‘Ferruccio Busoni’ –
«È una stagione che si può vedere da una prospettiva diversa. I luoghi della musica sono diversificati a seconda della musica e diventano i luoghi di quella musica. Il Maggio Musicale fa una notevolissima opera di decentramento. Si apre alla Città Metropolitana in modo molto lodevole per allargare le conoscenze non soltanto ai fiorentini. È una presenza prestigiosa. Nel 2018 l’offerta è varia, di apertura, nella speranza di veder crescere il nostro pubblico come linguaggio più fruibile».

L’Orchestra della Toscana offre tre programmi molto diversificati, mentre l’Orchestra da Camera Fiorentina inizia un rapporto continuativo col Centro Busoni; prosegue anche la presentazione dei vincitori dello storico Concorso pianistico internazionale di Taranto, giunto quest’anno alla 55a edizione.

A questi si aggiungono tre particolari appuntamenti. L’attrice Sonia Bergamasco con l’Estrio presenta un concerto–spettacolo nato nel nome di Clara e Robert Schumann che intreccia una scrittura originale di poesia per il teatro con una drammaturgia musicale.
L’eclettico cantautore romano Simone Cristicchi salirà sul palco con la più famosa ed instancabile marching band italiana i Funkoff per uno straordinario sodalizio, in un concerto scoppiettante realizzato in collaborazione con l’Associazione Empoli Jazz ed Eventi Music Pool.
Infine, in coproduzione con l’Associazione Mosaico, un tributo alla tradizione napoletana, dove le melodie più celebri rivivono nell’appassionata interpretazione di Peppe Servillo cantante degli Avion Travel e nelle accese note del pianoforte di Danilo Rea, uno dei pianisti jazz italiani più apprezzati.

In sintesi, il pubblico empolese potrà assistere a una quindicina di appuntamenti, che vanno dal repertorio solistico a quello da camera, dalla musica sinfonica alla lirica, dal teatro al jazz e altro. Tutto, come di consueto, con la massima attenzione alla qualità degli artisti, molti dei quali sono noti in ambito internazionale.

LORENZO ANCILLOTTI,
Presidente della Associazione Monsignor Cavini e Direttore Artistico “Concerti di Sant’Andrea 2017” –
«Mi piace annunciare che l’Opera in Piazza, che ci accompagna da due anni a luglio in Piazza Farinata degli Uberti, porterà a Empoli “ll Barbiere di Siviglia”, sarà il 27 luglio 2018, a 150 dalla morte di Gioachino Rossini. Per quanto riguarda la rassegna musicale, giunta alla sua 43esima edizione consecutiva, si inaugura con un evento altissimo valore culturale ed artistico per tutta la città: domenica 5 novembre, il coro del Maggio Musicale Fiorentino, una delle compagini vocali più apprezzate a livello internazionale, sotto la direzione del proprio Maestro, Lorenzo Fratini, eseguirà nella suggestiva cornice della nostra Collegiata, un capolavoro assoluto della musica sacra qual è indubbiamente ilRequiem di Wolfgang Amadeus Mozart. Un evento assolutamente imperdibile per tutti coloro che desiderano di tuffarsi in un autentico bagno di bellezza totale! Il secondo appuntamento,domenica 12 settembre, vedrà protagonista l’Orchestra Sinfonica di San Remo, diretta dal Maestro Claude Villaret, che oltre ad offrirci l’esecuzione della struggente Sinfonia n. 8 “Incompiuta” di Franz Schubert, dialogherà nelConcerto n. 1 per pianoforte e orchestra di Carl Maria von Weber con la solista Clarissa Carafa, giovanissima pianista ligure, già affermata in numerosi concorsi.
Il concerto in programma per domenica 19 novembre ospiterà un duo dal carattere piuttosto insolito, ma incredibilmente duttile e dalle infinite possibilità coloristiche e timbriche: Umberto Cerini, alla consolle di un prezioso organo positivo, opera di raffinato artigianato della casa d’arte Organaria “Chichi”, duetterà con il violoncellista Lucio Labella Danzi, in pagine che spaziano dal frizzante barocco italiano, al tardo romanticismo francese.

Il concerto conclusivo, come prevede la migliore tradizione, vedrà tra i protagonisti la storica Corale “Santa Cecilia”, accompagnata dall’Orchestra da Camera Fiorentina, diretta dalla bacchetta di Giuseppe Lanzetta, nell’esecuzione del Te Deum di Wolfgang Amadeus Mozart, In programma anche Le Quattro Stagioni, celeberrimo spartito del veneziano Antonio Vivaldi, con la concertazione del valente violinista empolese Damiano Tognetti.

L’associazione “Mons. Giovanni Cavini”, ente organizzatore di questa iniziativa, desidera esprimere i più sentiti ringraziamenti al Comune di Empoli per il Patrocinio e per la costante sensibilità dimostrata, al Centro studi musicali “F. Busoni”, con il quale è sempre un onore e un piacere collaborare, ai sacerdoti della Parrocchia della Collegiata di Sant’Andrea, i quali ci incitano a mantenere viva nel tempo questa virtuosa tradizione. Un grazie particolare ai nostri sostenitori e finanziatori privati, i quali consentono a quest’iniziativa di continuare la propria opera di divulgazione musicale, di sensibilizzazione verso la cultura e di poter offrire gratuitamente tanta bellezza a un pubblico, ogni anno più eterogeneo, numeroso e caloroso. I concerti si svolgono nella Collegiata di Sant’Andrea in piazza Farinata degli Uberti, con inizio alle 16 e ingresso libero».

ABBONAMENTI STAGIONE CONCERTISTICA – Le novità riguardano anche la struttura della stagione e gli abbonamenti: da fine ottobre a dicembre avremo, infatti, una serie di concerti ad ingresso gratuito e due manifestazioni fuori abbonamento. L’abbonamento comprenderà 8 concerti da gennaio ad aprile 2018 e sarà possibile sottoscriverlo dal 18 ottobre prossimo.

Quest’anno sarà ancora più conveniente abbonarsi per i numerosi benefit:
 Ingresso gratuito per i concerti di Balasz Fulei e Comuzzi/Giardina
 Diritto di prelazione e sconti per i concerti del Empoli Jazz Winter Festival 2018
 Prova aperta del concerto di Zubin Metha all’Opera di Firenze (11 aprile 2018 max. 20 posti)
 Diritto di prelazione e sconti per Il Barbiere di Siviglia (27 luglio 2018)

Biglietti per i singoli concerti
Intero € 15,00
Ridotto € 12,00 per under 26 e over 65, Soci Unicoop-Firenze
Balazs Fulei – Comuzzi/Giardina € 10,00 intero; € 7,00 ridotto

Abbonamento per 8 concerti (da gennaio ad aprile 2018)
Abbonamento Intero: € 100,00
Abbonamento Ridotto (under 26 e over 65): € 80,00
Abbonamento Ridotto Soci Unicoop-Firenze, Associazioni, Enti e Gruppi convenzionati: € 60,00

Prevendite
Libreria Rinascita – Via Ridolfi, 53 – Empoli | Tel. 0571/72746
Bonistalli Musica – Via F.lli Rosselli, 19 – Empoli | Tel. 0571/74056
Circuito Box Office Toscana | Informazioni 055/210804
www.boxofficetoscana.itinfo@boxofficetoscana.it

Informazioni
Centro Studi Musicali Ferruccio Busoni
Piazza della Vittoria, 16 – Empoli | 0571/711122
csmfb@centrobusoni.org
ASSOCIAZIONE “MONS. GIOVANNI CAVINI”
Con il patrocinio di:
Collegiata di Sant’Andrea, Comune di Empoli
Concerti di Sant’Andrea 2017
Quarantatreesima edizione

Collegiata di Sant’Andrea (Piazza Farinata degli Uberti – Empoli)

Domenica 5 novembre, ore 16
CORO DEL MAGGIO MUSICALE FIORENTINO
Soprano: THALIDA MARINA FOGARASI
Contralto: FILOMENA PERICOLI
Tenore: LUCA TAMANI
Basso: BERNARDO MARTINUZZI
Pianoforte: LEONARDO ANDREOTTI, EDOARDO BARSOTTI
Direttore: LORENZO FRATINI
W.A. Mozart: Requiem in re minore, K626 (versione per soli, coro e pianoforte a quattro mani).
In collaborazione con Maggio Musicale Fiorentino

Domenica 12 novembre, ore 16
ORCHESTRA SINFONICA DI SAN REMO
Pianoforte: CLARISSA CARAFA
Direttore: CLAUDE VILLARET
C.M. von Weber: Concerto n.1 in do maggiore per pianoforte e orchestra, op. 11.
F. Schubert: Sinfonia n.8 in si minore, D759 “Incompiuta”.
In collaborazione con Centro studi musicali “F. Busoni”

Domenica 19 novembre, ore 16
Organo: UMBERTO CERINI,
Violoncello: LUCIO LABELLA DANZI
J.S. Bach, L. Boccherini, C. Saint-Saëns

Domenica 26 novembre, ore 16
ORCHESTRA DA CAMERA FIORENTINA
CORALE SANTA CECILIA
Violino: DAMIANO TOGNETTI
Direttore: GIUSEPPE LANZETTA
A. Vivaldi: Le Quattro Stagioni
W.A. Mozart: Te Deum in do maggiore, per coro e orchestra, K141

In memoria di Mons. Giovanni Cavini,
Proposto di Empoli dal 1972 al 2009

INGRESSO LIBERO

Direzione artistica: LORENZO ANCILLOTTI
Per informazioni: 339-7165447
Sponsor:
Sammontana, Palagini, Allegri, Vignole, Sesa, Generali, Berni, Bodies furs fashion, Sigel, Chichi

Fonte: Ufficio Stampa Comune di Empoli
Calcola il percorso Mappa ingrandita

Eventi simili

22