Cultura Prato

da venerdì 5 aprile 2019 a domenica 30 giugno 2019

Effetto Leonardo, mostra di opere dalla collezione Carlo Palli

Grande entusiasmo per l’inaugurazione della mostra EFFETTO LEONARDO. Opere dalla collezione Carlo Palli da oggi aperta al pubblico a Palazzo Pretorio di Prato. Al taglio del nastro erano presenti il sindaco di Prato e l’assessore alla cultura, insieme al collezionista Carlo Palli e il curatore Stefano Pezzato, oltre a tantissimi appassionati e curiosi.

L’esposizione resterà aperta fino al 30 giugno ed è visitabile nel consueto orario di apertura del Museo, tutti i giorni dalle 10.30 alle 18.30 (martedì escluso), il biglietto di ingresso comprende mostra e collezione permanente.

Realizzata dal Museo di Palazzo Pretorio in collaborazione con il Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci la mostra si snoda lungo 80 opere di artisti nazionali e internazionali. Michelangelo Pistoletto, Man Ray, Umberto Buscioni, Massimo Barzagli, Yoko Ono, Luciano Ori, Mario Schifano e Daniel Spoerri sono solo alcuni degli artisti presenti con opere d’ispirazione leonardesca che reinterpretano i temi del genio vinciano: Leonardo e Monna Lisa; parole sull’arte (e Leonardo); la scrittura riflessa; l’ultima cena; la natura; l’anatomia e la fisiognomica; il disegno e la pittura; gli strumenti e le macchine; il volo.

Primo appuntamento collaterale, domenica 7 aprile (ore 10.30), sarà Una colazione ad arte. Nella grande sala a piano terra, circondati da alcune delle opere che compongono l’esposizione temporanea, gli ospiti potranno degustare una piacevole colazione accompagnati dal collezionista Carlo Palli e dalla conservatrice Rita Iacopino, seguirà una visita guidata. Posti limitati, prenotazione consigliata al numero 0574 1934996 o direttamente in biglietteria fino a esaurimento posti.

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili