Sagre e Feste Cerreto Guidi

da sabato 11 luglio 2015 a domenica 19 luglio 2015

42^ edizione di Medicea

Medicea 2015

Medicea 2015

E’ pronto il cartellone dell’edizione 2015 di Medicea – Mostra Mercato del Vino Chianti D.O.C.G., la manifestazione “di punta” dell’estate a Cerreto Guidi, preceduta dall’altro attesissimo evento che è La Notte d’Isabella (in programma per i giorni 4 e 5 luglio).

Giunta alla sua 42^ edizione, Medicea si conferma di anno in anno sempre più ricca di attrazioni di richiamo, spettacoli, iniziative culturali, artistiche e sportive, per valorizzare ulteriormente quello che è il prodotto d’eccellenza del territorio cerretese, vale a dire il Vino Chianti.

Organizzata dal Comune di Cerreto Guidi in stretta collaborazione con l’Associazione Turistica Pro Loco, la kermesse si svolgerà da sabato 11 fino a domenica 19 luglio, articolandosi quindi in due settimane, in cui è previsto, com’è naturale, l’intensificarsi delle iniziative nei due week end (11 – 12 e 18 – 19 luglio), ma che vede molteplici iniziative anche nei giorni infrasettimanali.

All’interno di Medicea 2015, organizzata come un grande contenitore di eventi, iniziative, spettacoli, momenti di degustazione enogastronomica, occasioni di divertimento per grandi e piccini, opportunità di espressione artistica e creativa, sono comprese importanti e qualificate iniziative, che sono un po’ gli elementi cardine della manifestazione.

Si inizia, infatti, con il prestigioso Convegno “Paradigmi scientifici a confronto”, che si svolgerà sabato 11 luglio nella splendida cornice della Villa Medicea, Patrimonio UNESCO dell’Umanità.

Il convegno, progettato e coordinato da Leonello Anello in collaborazione con l’Assessore all’Agricoltura Paolo Feri, si realizzerà quest’anno, per la prima volta, in collaborazione con il Comune di Carmignano, nell’ottica allargata ed integrata del BioDistretto del Montalbano e con il prezioso supporto del Gruppo d’Acquisto Solidale “Millepiedi” di Cerreto Guidi.

Il convegno si pone come obiettivo fondamentale quello di promuovere l’incontro di agricoltori, tecnici, docenti e ricercatori universitari, professionisti della cultura e della comunicazione e di tutti i vari operatori che, a diverso titolo, si confrontano quotidianamente con la necessità di trovare un giusto equilibrio, in ambito agricolo, tra le necessità economiche e quelle ambientali.

Nel solco della tradizione contadina da non dimenticare, bensì da valorizzare, si colloca un altro elemento cardine di Medicea, vale a dire la XIX esposizione delle macchine agricole d’epoca. La seguitissima manifestazione dei trattori (che si terrà nel secondo week end di Medicea, cioè sabato 18 e domenica 19 luglio), organizzata insieme al GACEB – Gruppo Amatoriale Cottratori e Battitori – di Cerreto Guidi, è strutturata in vari appuntamenti, tutti di grande richiamo: dopo l’esposizione delle macchine agricole, si potrà assistere alla rievocazione dell’antica tecnica di battitura sul Colle di San Zio, sabato 18 luglio alle ore 18.00 ed alla rievocazione dell’antica tecnica dell’aratura, in via Provinciale cerretese, domenica 19 luglio. In entrambi i giorni – sabato 18 e domenica 19 luglio – oltre al mercato della Via del Gusto, organizzato dall’Associazione Pro Loco, si terrà nel Centro Storico anche la Via dei Trattori, con esposizione di macchine agricole d’epoca, pubblicazioni, gadget.

Tutto questo sarà ulteriormente arricchito con l’ inserimento di molteplici iniziative di carattere enogastronomico, spettacolare, ludico – ricreativo, che spaziano dagli eventi musicali – ad esempio il concerto del gruppo “Secondo Appartamento”, sabato 18 luglio – all’estemporanea di pittura curata da Carlo Caioli, che si occuperà anche di un’interessante ed originale mostra sui cantanti la cui inaugurazione avrà come padrino d’eccezione il cantautore Stefano Palatresi, originario proprio di Cerreto Guidi.

Spaziando in un ambito decisamente diverso, ma altrettanto interessante ed assai apprezzato, sempre sabato 11 luglio, alle 18,30, a cura del maneggio Bellavista, si terrà un raduno ippico, con gimcana di cavalli e varie esibizioni. Non potrà mancare, evidentemente, il graditissimo mercatino enogastronomico, che si snoderà, nel corso di diverse serate, lungo le vie del centro storico, offrendo la possibilità di poter usufruire di ottime degustazioni.

Una divertente novità di quest’anno è sicuramente rappresentata dal concorso “Il Mestolo d’Oro”: le quattro contrade del borgo si contenderanno il titolo per il menù più buono, che sarà votato da una giuria tecnica e da una giuria popolare, composta da quei turisti e cittadini che decideranno di effettuare la degustazione. Ciascuna delle quattro postazioni di degustazione potrà contare anche sull’attrazione rappresentata dalla presenza di un piccolo gruppo musicale e da un “Corner Body Painting”, in cui un gruppo di modelle si farà realizzare sul proprio corpo immagini e dipinti da artisti esperti. La premiazione della contrada vincitrice concorso avverrà alle 23.00 sul palco, in Piazza Vittorio Emanuele II.

Oltre a questa premiazione, a chiudere la prima serata di Medicea 2015 saranno sia lo spettacolo comico teatrale di Alessandro Calonaci, sul palco centrale, sia l’osservazione delle stelle dal campanile della Pieve di San Leonardo, accanto alla Villa Medicea.

Domenica 12 luglio, a dinamicizzare ulteriormente la manifestazione, entreranno in gioco sia gli appassionati di Mountain bike, che si raduneranno a Cerreto Guidi per poi fare il giro delle colline circostanti , sia gli appassionati di Auto d’Epoca, il cui raduno si terrà, nello stesso giorno, alle ore 10.30.

Ma sarà, giustamente, l’enogastronomia a mantenere il suo ruolo centrale anche in questa domenica con il diffondersi dei Sapori D’Estate nel Centro storico, a cura dell’Associazione Centro Commerciale Naturale “Buontalenti”, che abbina ai più prelibati prodotti enogastronomici anche la sezione Arte & Ingegno, con una bella esposizione di prodotti artigianali ed artistici realizzati con i più vari ed isoliti materiali. Il primo week end di festa si concluderà con la possibilità di scegliere tra lo spettacolo di danza a cura della scuola di ballo “Dance Sport Project” sul Palco centrale in Piazza Vittorio Emanuele II e lo spettacolo comicoteatrale di Valerio Corvisieri “Un romano a Firenze”, in naturalmente in rigorosa versione cerretese!

Nell’ambito di Medicea si terrà anche la Selezione dei Vini denominata “Rubino Mediceo”, una specifica iniziativa che vede la collaborazione non solo del Comune e dell’Associazione Pro Loco, ma anche della prestigiosa Associazione Italiana Sommelier.

La selezione si propone di evidenziare la migliore produzione enologica toscana, premiando e stimolando lo sforzo delle aziende vinicole, tese al continuo miglioramento nella qualità produttiva e alla valorizzazione del territorio. La giornata della scelta dei vini, che si svolgerà presso l’Ufficio Turistico, è quella di martedì 14 luglio, con la doppia valutazione della commissione tecnica e della commissione popolare.
I vini scelti saranno poi ufficialmente premiati venerdì 17 luglio, in un contesto conviviale particolarmente appropriato, denominato, non a caso, “A cena con Bacco”, curato dallo chef Stefano Pinciaroli. Nell’occasione, verrà presentata anche la campagna pubblicitaria relativa al Palio del Cerro 2015.

Anche durante la settimana non mancheranno le opportunità di divertimento per grandi e piccini: martedì 14 luglio, alle ore 21.30, l’Associazione “La Maschera” intratterrà gli spettatori con uno spettacolo teatrale dal palco di Piazza Vittorio Emanuele II.

Sabato 18 e domenica 19 luglio, come già anticipato, saranno i giorni dedicati ai Trattori d’Epoca, con varie iniziative curate con la loro consueta passione dai componenti del GACEB Gruppo Amatoriale Cottratori e Battitori – di Cerreto Guidi. Dalle 18.00 alle 24.00, sempre nelle vie del centro storico, si terrà la Via Del Gusto e la Via dei Trattori, cioè il mercato eno-gastronomico con la presenza degli stand di alcune aziende agricolee l’esposizione, nel centro storico, di macchine agricole d’epoca, pubblicazioni e gadget. Domenica 19 luglio sarà anche il giorno della premiazione dei concorsi artistici inseriti in Medicea: alle ore 18.30, infatti, verranno premiati i partecipanti all’ Estemporanea di Pittura “Guido Santini”, giunta alla sua quarta edizione. Chiuderà la grande festa di Medicea 2015 lo spettacolo delle suggestive ed acrobatiche “Ballerine Volanti”.

Nei due week end in cui si svolgerà Medicea, sarà possibile effettuare visite guidate nel centro storico del borgo mediceo, così da poter conoscere ed apprezzare meglio le bellezze artistiche della Villa e della Pieve di San Leonardo, il suggestivo panorama visibile dal Campanile e la storia del paese, raccontata in forma agile, attraverso i video degli schermi “touch screen” presenti all’interno del Museo della Memoria Locale.

Ingresso libero.

Per informazioni:

www.prolococerretoguidi.it

Il programma

 

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili