Cultura Casciana Terme

venerdì 17 febbraio 2017

Sul grande schermo del Verdi una pellicola di Sidney Sibilia

Smetto quando voglio

Smetto quando voglio

Un nuovo appuntamento per la rassegna “Cinema a Casciana”, contenuta nella più ampia stagione del “Teatro Liquido”. Venerdì 17 febbraio 2017 alle 21,00 al Teatro Verdi Giuseppe di Casciana Terme (Pisa) è in programma la proiezione del film “Smetto quando voglio” di Sidney Sibilia. Una commedia italiana del 2014 della durata di 100 minuti. Con Edoardo Leo, Valeria Solarino, Valerio Aprea, Paolo Calabresi, Libero de Rienzo.

Pietro Zinni (Edoardo Leo), ricercatore e genio trentasettenne, perde il posto di lavoro a causa dei tagli all’università. Per sopravvivere ha un’idea tanto semplice quanto drammatica: mettere insieme una banda criminale, reclutando i migliori ex colleghi finiti a lavorare chi benzinaio o come lavapiatti e chi a giocare a poker. Contando su macroeconomia, neurobiologia, antropologia, lettere classiche e archeologia, la banda ha un successo immediato, le cui conseguenze – soldi, potere e donne – saranno però difficili da gestire.

La data fa parte della rassegna “Cinema a Casciana”, la stagione cinematografica a firma del Comune di Casciana Terme Lari, collegata al più ampio cartellone del Teatro Liquido di Guascone Teatro.

Il ciclo contiene film che nelle sale locali non sono mai stati proiettati. Ogni sera dedicata al cinema, dalle 20,00, è allestito un gustoso “Aperitivo Guascone” presso il bar del Teatro. Servizio di Taglieri e panini a base di prodotti del territorio.

Per informazioni: 328 0625881 – 320 3667354 – info@guasconeteatro.itwww.guasconeteatro.it. Biglietti cinema: ingresso unico ad euro 4.

La data è all’interno del cartellone “Teatro Liquido”, ovvero “Utopia del Buongusto” (il festival estivo) in tempi freddi, che coinvolge le quattro città d’acqua di Bientina, Casciana Terme Lari, Livorno e Pisa. Oltre 60 spettacoli che da dicembre 2016 a giugno 2017 troveranno casa alle Sfide di Bientina e al Teatro Verdi Giuseppe, fù Carlo oste di Casciana Terme. Da quest’anno alcune date saranno anche al Lux di Pisa e al Teatro delle Commedie di Livorno. Una stagione smisurata e pazzesca per le forze di Guascone Teatro di Pontedera che ne cura l’organizzazione.

La stagione del Teatro Liquido di cui fa parte anche Bientina, è un progetto che porta la firma di Guascone Teatro, sostenuto e promosso dal Comune di Bientina e Casciana Terme Lari, che prende forma da un’idea di Andrea Kaemmerle, direttore artistico anche dell’estiva “Utopia del Buongusto”. Con il sostegno di Regione Toscana, Provincia di Pisa, Toscana Energia e Coop-Unicoop Firenze Sezione Soci Valdera. Un ringraziamento particolare a Terzo Studio, Fondazione Sipario Toscana, Accademia Verdi e Casciana Cultura.

Fonte: Ufficio Stampa
Calcola il percorso Mappa ingrandita

Eventi simili

22