Spettacoli Firenze

da venerdì 15 dicembre 2017 a sabato 16 dicembre 2017

Bosna Danì, Wosai, Technoir e Rumba Macumba che presenta Celeste Mariposa nel fine settimana al Buh

Bosna Danì

Il Circolo culturale urbano di Rifredi continua il suo lavoro alla ricerca di nuove sonorità. Venerdì 15 dicembre spazio al sound di Bosna Danì: musicista e sperimentatore, amante della chitarra acustica suonata in fingerstyle, annovera collaborazioni con nomi di rilievo quali Francesco Chimenti, Mac Petricich ed Eleonora Bartoli. Lo scorso gennaio è uscito con Inner Shape, album che presenterà al BUH in versione Live Set 3D: video proiezioni e 3d show, attraverso la distribuzione prima della serata di occhiali 3D, con cui vivere un’esperienza amplificata. A seguire Wosai, progetto sonoro di Andrea e Giovanni Brugaletta, fratelli ragusani trapiantati a Siena: influenzati inizialmente dalle sonorità jazz, r’n’b, soul e, in parte, dalla musica afroamericana, traghettano alla musica elettronica, attratti dalla possibilità di produrre brani originali e fuori dagli schemi. Terzo ospite della serata, Technoir – duo electro soul/nu jazz con base a Milano nato nel 2014 e composto da Alexandros (aka Sound Activist) e Jennifer (aka Jennyfire). Reduci dal prestigioso Jazz:Re:Found Festival 2017 il loro sound mescola jazz, elettronica, soul, improvvisazione e una costante ricerca sonora che li porta alla creazione di brani fortemente caratterizzati e di grande personalità (Inizio concerti ore 22:30, ingresso 5€ con tessera ARCI. Primo ingresso compreso nel costo della tessera). In chiusura, alle 00:30, Ant aka A-Tweed dj set.

Sabato 16 dicembre debutta a Buh l’evento Rumba Macumba: una scatola sonora che esplode e sparge in aria i colori della giungla colombiana, delle montagne del Perù, dell’isola di Capo Verde, i suoni delle coste dell’Angola e molto altro ancora. Il detonatore altro non è che il ritmo ancestrale di questi luoghi lontani. La serata ospiterà il progetto Celeste Mariposa, che vedrà in consolle il dj producer portoghese Wilson Vilares: una performance anticonvenzionale dedicata alla musica africana capace di combinare insieme il groove di tutte le 5 colonie ex portoghesi dell’Angola, Capo Verde, Guiné-Bissau, Mozambico e S. Tomé e Príncipe per una performance all’insegna dell’inclusione e dell’accoglienza.

A seguire, il dj set di Biga (Francesco Bigazzi), musicista ben noto all’ambiente fiorentino. Dj, producer e collezionista di vinili, il suo stile è un misto di vecchio e nuovo, vintage e contemporaneo, fortemente influenzato dall’anima contemporanea, latina e afro (inizio serata ore 22:30. ingresso 5€ con tessera ARCI. Primo ingresso compreso nel costo della tessera).

A partire dalle 20:30, in entrambe le serate, “TAVOLONI, cene in famiglia”: cene a menù fisso prima degli spettacoli in programma con cibi tradizionali, di provenienza locale, rivisitati con un occhio di riguardo alla stagionalità. Una cucina attuale, sentimentale e capace di intrecciare cibo e convivialità attorno alla tavola (cena + concerto o dj set 20 € – ingresso riservato soci Arci – prenotazione obbligatoria: prenotazioni@lascenamuta.com). Il menù è curato da Francesca Zannoni: agronoma tropicale, e cuoca classe ’79, promuove una cucina a ritmo con le stagioni e pratica personali alchimie tra i sapori semplici della cucina tradizionale del Mediterraneo e non solo.

Per informazioni:
www.facebook.com/BUHCircoloculturaleurbano/

BUH!
CIRCOLO CULTURALE URBANO
Via Panciatichi 16 – Firenze, Ingresso riservato soci Arci
Preadesione sul sito portale.arci.it/preadesione/lascenamuta/
(alcuni eventi possono prevedere un contributo alle attività culturali)

Fonte: Ufficio Stampa
Calcola il percorso Mappa ingrandita

Eventi simili

22