Sagre e Feste Certaldo

venerdì 20 luglio 2018

Bollicine sul Belvedere, serata di grandi vini, ceramica e stelle

Bollicine sul Belvedere

 

Comune di Certaldo ed Associazione del Centro Storico Certaldo Alto, in collaborazione con Associazione Italiana Sommelier della Val d’Elsa , organizzano la terza edizione di “Bollicine sul Belvedere”, che si svolgerà venerdì 20 luglio 2018 dalle ore 21 alle ore 24, gradito ritorno di un evento importante che coniuga ai momenti di convivialità la valorizzazione e conoscenza degli spazi medievali, vera ricchezza storica dell’antico borgo di Certaldo Alto.

La terrazza belvedere dedicata a Ernesto Calindri, accoglierà i banchi di degustazione con proposte spumantistiche provenienti da varie zone italiane. I vini saranno serviti dai sommelier AIS della Delegazione Val d’Elsa, un servizio attento e professionale darà valore alle proposte in degustazione.
Molti gli ospiti graditi come il Consorzio del Parmigiano Reggiano e l’Antica Acetaia Giusti, presenze golose dal perfetto abbinamento con le bollicine, altri piccoli assaggi allieteranno il palato tra un brindisi e l’altro.

La manifestazione inizierà con la degustazione dei Franciacorta dell’Azienda Conti Ducco, guidata da Luigi Pizzolato, su prenotazione (posti limitati).
Una serata da trascorrere sotto le stelle, in compagnia di un calice, un fresco assaporare nella calda brezza estiva. Durante la serata sarà possibile anche ammirare il percorso espositivo realizzato da Artesia, bottega artigiana che ha sede nell’adiacente Palazzo Giannozzi, visitare gratuitamente il Museo del Chiodo, scrutare il cielo e scoprire le costellazioni con la strumentazione ed il supporto del Gruppo Astrofil.

Ingresso euro 12 per partecipare all’evento generale. Euro 25 (ingresso euro 12 e degustazione speciale euro 13) per chi vuole partecipare anche alla degustazione del Franciacorta Conti Ducco.

Per informazioni:
info.associazionecertaldoalto@gmail.com
Elio tel.3397679738 elio.ansaldo@alice.it

2016 da sinistra Giacomo Cucini, Francesca Pinochi, Luigi Pizzolato e Paolo Pini

Fonte: Ufficio Stampa
Calcola il percorso Mappa ingrandita

Eventi simili