Cultura Volterra

da venerdì 12 luglio 2019 a sabato 31 agosto 2019

Alessandro Squilloni in mostra a Palazzo dei Priori di Volterra

Si terrà dal 12 luglio al 31 agosto presso il Palazzo dei Priori, nel cuore di Volterra, la mostra “H24 – memorie visive di un’internata” che avrà come protagonista le immagini del fotografo santacrocese Alessandro Squilloni.

La mostra ci porterà in un viaggio virtuale tra le rovine dell’ex Ospedale Psichiatrico attraverso gli occhi di una donna internata. I volti degli internati sono i veri attori di questo scenario privo di speranze: gli occhi ci parlano senza artificio alcuno, affondano dentro di noi come lame taglienti, vogliono prenderci per mano, bramano aiuto e coraggio.

Artista santacrocese dal calibro internazionale, Squilloni ha dedicato gran parte della sua carriera alla connessione tra cuore, mente e spirito. Le sue immagini sono spesso anomale, vivono all’interno di una linea di demarcazione dove il contenuto emerge come ciò che riusciamo a sentire piuttosto che a vedere.

La raccolta fotografica “H24” è un esperimento: Squilloni si fa spazio tra i corridoi e le camerate dell’Ospedale psichiatrico di Volterra, oggi più che mai carico di vividi ricordi attaccati alle pareti come edera, penetrati nell’anima di chi è vissuto da folle tra i folli. L’artista si veste dei panni di internati, rendendosi partecipe di ogni esperienza, di ogni emozione. Sul filo del rasoio, pazzia e realtà fuse in un’entità unica: tutti siamo folli nella nostra normalità, la diversità è artefice dell’essenza di ciascuno di noi.

La mostra prenderà il via il 12 luglio e sarà visibile tutti i giorni con orario 10.30 – 17.30

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi simili