Spettacoli Borgo San Lorenzo

da sabato 30 dicembre 2017 a venerdì 13 aprile 2018

Al via la 5ª Stagione Lirico-Sinfonica al Teatro Giotto

stagione lirico sinfonica

Sabato 30 dicembre 2017, al Teatro Giotto di Borgo San Lorenzo, prenderà avvio al 5ª Stagione Lirico-Sinfonica organizzata dall’Associazione culturale “Camerata de’ Bardi” e dalla Corale “Santa Cecilia 1909”, con il patrocinio del Comune di Borgo San Lorenzo e la collaborazione dell’Accademia degli Audaci del Teatro Giotto.

Tre gli appuntamenti da segnare in agenda. Sabato 30 dicembre pv, alle ore 21.00, l’orchestra e il coro, sotto la direzione del M° Andrea Sardi, accompagneranno le voci soliste di Eva Mabellini e Laura Brioli nell’esecuzione del Gloria per soli, coro e orchestra RV 589 del compositore veneziano Antonio Vivaldi, dello Jubilate Deo e della Messa in onore di Santa Cecilia di Domenico Bartolucci, noto Cardinale dai natali borghigiani, direttore del Coro della Cappella Sistina, compositore del Papa, scomparso nel 2013, del quale festeggiamo il centenario dalle sua nascita, nel 1917.
Questo primo evento gode del contributo straordinario della Fondazione Domenico Bartolucci di Roma e, grazie alla collaborazione stretta con l’Orchestra da Camera Fiorentina, è stato inserito nel più ampio calendario di manifestazioni della Città Metropolitana di Firenze.
Ricordiamo che gli organizzatori intendono celebrare questi primi 5 anni di attività offrendo al pubblico della serata di inaugurazione biglietti al prezzo speciale di 15 Euro (posto unico) in ogni settore del Teatro.

Secondo e terzo appuntamento sono dedicati all’opera lirica.
Il primo titolo andrà in scena Venerdì 23 febbraio 2018, alle ore 20.30. Nel 150esimo anniversario dalla morte, Camerata de’ Bardi e Corale Santa Cecilia si cimentano nell’esecuzione de Il barbiere di Siviglia, del pesarese Gioachino Rossini, dramma comico su libretto di Cesare Sterbini, tratto dall’omonima commedia del drammaturgo francese Beaumarchais. Regia e luci saranno affidate alla scarperiese Compagnia delle formiche.

L’opera che concluderà il cartellone lirico-sinfonico, Venerdì 13 aprile 2018, alle ore 21.00, sarà la creazione buffa dello jesino Giovan Battista Pergolesi, La serva padrona, eseguita nel 1733, al Teatro San Bartolomeo (ora San Carlo) di Napoli, in occasione del compleanno della regina Elisabetta Cristina di Brunswick, con il testo di Gennaro Antonio Federico. Un vero e proprio capolavoro che è stato esportato in tutti i più noti teatri del pianeta quale prima creazione buffa, colei che ha dato il ‘la’ alla nascita del genere ‘opera comica’.

Molti i sostenitori e i collaboratori della nuova stagione lirico-sinfonica borghigiana: Banco Fiorentino, Studio Manfriani Dottori Commercialisti, Il Giardinetto B&B, Cartolibreria Parigi & Oltre, Partners Servizi, Lavanderia Il Borgo, Unicoop Firenze Sezione Soci di Borgo San Lorenzo, Cooperativa Sociale Convoi.

La vendita di abbonamenti e biglietti inizierà Mercoledì 20 dicembre pv, presso la Biblioteca Comunale di Borgo San Lorenzo, con orario 10-13/16-19.

Costi: Abbonamenti (1 concerto e 2 opere) I settore 70 Euro, Soci Coop 60 Euro; Abbonamenti II settore 60 Euro, Soci Coop 50 Euro.

Biglietti per il solo Concerto di inaugurazione 15 Euro per tutti, I e II settore

Biglietti per ogni Opera: I settore 30 Euro, Soci Coop 25 Euro; II settore 25 Euro, Soci Coop 20 Euro.

Per informazioni:

347.5894311 (Sabrina), 348.7389532 (Roberta), associazione.cameratadebardi@gmail.com

Fonte: Ufficio Stampa
Calcola il percorso Mappa ingrandita

Eventi simili