Spettacoli Poggibonsi

lunedì 16 aprile 2018

Al Politeama l’Ort diretta da George Pehlivanian con Alessandro Carbonare al clarinetto

Alessandro Carbonare

La grande musica classica torna al Teatro Politeama di Poggibonsi per il quarto concerto della stagione concertistica nel cartellone della stagione congiunta dei teatri della Valdelsa. Lunedì 16 aprile alle 21 sul palco l’Orchestra Regionale della Toscana diretta dal direttore franco americano George Pehlivanian e con il talentuoso Alessandro Carbonare al clarinetto. Al concerto saranno presenti inoltre più di 50 studenti del Liceo Volta di Colle Val d’Elsa che, in continuità con il percorso già svolto lo scorso anno scolastico, partecipano al progetto “Invito alla musica”, promosso dalla Fondazione ORT in collaborazione con il Liceo Volta di Colle di Val d’Elsa e Fondazione Elsa. Gli studenti saranno accompagnati dai professori Dario Ceccherini, Patrizia Del Lungo e Roberta Olmastroni.

Il programma di sala prevede Ives “The Unanswered Question” (1930-35), Copland “Concerto per clarinetto e orchestra” (1948), Schubert “Sinfonia n.3 D.200”. Ives e Copland rappresentano al massimo livello la musica statunitense della prima metà del Novecento. L’uno ne è, di fatto, il fondatore: con la fascinosa “Unanswered Question”, posta da una tromba in lontananza, si chiede se l’esistenza abbia un senso e, semmai, quale. L’altro è stato il cantore del New Deal roosveltiano e poi simpatizzante comunista: il suo Concerto per clarinetto è affidato a Alessandro Carbonare.

George Pehlivanian. Direttore franco americano, nato a Beirut in una famiglia di musicisti. Ha studiato direzione d’orchestra a Los Angeles con Pierre Boulez, Lorin Maazel e Ferdinand Leitner; successivamente si è perfezionato all’Accademia Chigiana di Siena ricevendo il Diploma di Merito. Nel 1991 ha ottenuto all’unanimità il Grand Prize al Besançon International Competition. Ha condotto molte delle principali orchestre al mondo, tra cui London Philharmonic Orchestra, London Philharmonia, Israel Philharmonic, Filarmonica della Scala, Orchestra dell’Accademia di Santa Cecilia, Maggio Musicale Fiorentino.

Alessandro Carbonare è primo clarinetto dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia dal 2003, ha vissuto a Parigi, dove ha ricoperto la stessa carica per l’Orchestre National de France. Sempre nel ruolo di primo clarinetto ha avuto importanti collaborazioni anche con i Berliner Philarmoniker, la Sinfonica di Chicago e la Filarmonica di New York. Grande successo ha ottenuto il CD per Decca The Art of the Clarinet; il canale satellitare SKY-classica gli ha dedicato un ritratto nella serie I Notevoli.

Biglietti singoli (13,00/10,00 euro) sono disponibili in prevendita presso le casse dei teatri Politeama di Poggibonsi, Popolo di Colle di Val d’Elsa e Boccaccio di Certaldo, prevendite on-line su www.politeama.info.

Informazioni su www.politeama.info o per mail a biglietteria@politeama.info o telefonando al numero 0577-983067.

La stagione teatrale congiunta è organizzata dai Comuni di Certaldo, Colle di Val d’Elsa e Poggibonsi, dalla Fondazione Elsa – Culture comuni, dall’Azienda speciale Multiservizi di Colle di Val d’Elsa e dalla Società GrandeSchermo. Tra gli sponsor della stagione Chiantibanca, Unicoop Firenze ed Elsauto Centrocar.

Fonte: Ufficio Stampa
Calcola il percorso Mappa ingrandita

Eventi simili