Cultura Empoli

sabato 16 dicembre 2017

Ai nostri fratelli minori


Si chiude un anno particolarissimo dal punto di vista editoriale, e non solo, ma ricco di soddisfazioni. Gli autori della Ibiskos Ulivieri sono premiati nei concorsi ai quali partecipano. Ed ecco il prestigioso Fiorino d’oro – Premio Firenze per la poesia, con il libro “Figlio del tempo” del giovanissimo Roberto Orlandini e poi Daniela Mancini – scrittrice dell’anno – Sissa (Parma) con un bel secondo premio al Concorso Firenze-Europa e Tamara Morelli già vincitrice della 17° Ed. del Premio Città di Empoli Domenico Rea, menzione d’onore letteratura per ragazzi con “Prunalba e il mistero del castello dorato”, per concludere con Teresa Cioni – premio speciale Autori per l’Europa e menzione d’onore al Firenze Europa con “Storia di una fogliolina blu”.

Le iniziative culturali dell’anno 2017 si concludono con un incontro dedicato agli animali, i nostri fratelli minori.
Daniela Monachesi presenta “Emilù, l’eterna avventura” – Azelio Ortali, dopo il successo della sua collana “La valigia invisibile” propone – “P.S. (Post-scriptum)” poesie lette per l’occasione dell’attore Andrea Giuntini. A seguire alcuni autori-autrici declameranno poesie sugli animali.
La dott.ssa veterinaria Francesca Serena intratterrà con una breve conversazione sul comportamento degli animali e del gatto in particolare.
A conclusione – La quercia caduta e la cavallina storna di Giovanni Pascoli, lette da Andrea Giuntini.

L’appuntamento è per Sabato 16 dicembre 2017 al ‘Caffè Oasi Dolce’ via Bonistallo, 50 – Empoli alle ore 18,00.

La cittadinanza è invitata.

Fonte: Ufficio Stampa
Calcola il percorso Mappa ingrandita

Eventi simili